Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: M42, per allenamento

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di AldoD
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Cornaiano (BZ)
    Messaggi
    167
    Taggato in
    3 Post(s)

    M42, per allenamento

    M42 è bellissima ed è un'ottima palestra per chi come me è alle prime armi.
    Ieri sera, proprio di sfuggita, dopo aver fatto degli scatti alle Peiadi per vedere se riuscivo a capire e risolvere il mio problema di sfericità.
    M42_20210118.jpg
    Reflex, 200mm duplicato.
    Sono abbastanza soddisfatto, sto migliorando sulla forma delle stelle. Sul colore si può discutere ma è quello che viene e non sono intervenuto molto. Si dovrebbe?
    54 immagini per 1h21m., non tantissimo segnale perché ho voluto stare basso con gli ISO e non posso ancora tenere tempi troppo lunghi.

  2. #2
    Nana Bruna L'avatar di Another
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    148
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: M42, per allenamento

    Complimentoni per la foto

    Questa notte guarda caso anche io ho visto per la prima volta M42, la mia prima nebulosa,

    Non spaventarti, questo è quello che ho ottenuto io, se si può chiamare foto

    m42_web.jpg

    Dobson 10"+Mark IV Zoom+Samsung S10e
    ritoccata grossolanamente per una dominante violacea

    abbiate pietà

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di AldoD
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Cornaiano (BZ)
    Messaggi
    167
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: M42, per allenamento

    Con telefono all'oculare e senza inseguimento (immagino). All'inizio ci ho provato anch'io, era un incubo, non riuscivo neanche a centrare l'immagine...
    Ho scoperto che se vuoi fare foto la strada è luuuuuuunga... e costosa

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Another
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    148
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: M42, per allenamento

    certamente, ovviamente non ho nulla di quello che servirebbe per astrofotografia da puristi, a parte un tubo luminoso e rapido

    ho comprato un adattatore Celestron per 'accoppiare' telefono e oculare, ma ha diversi limiti, ieri per la luna ad esempio ho fatto diverse foto e nessuna veramente nitida, anche se purtroppo per mancanza di voglia non le ho scattate anche 'a mano libera' per poi confrontarle

    l'adattatore ha il pregio di eliminare il tremolio della mano, ma non mette esattamente l'obiettivo parallelo all'oculare
    inoltre si tira a indovinare per centrare l'immagine salendo di ingrandimento

    quella foto di M42 è fatta con il Mark IV a 8mm, quindi 156x

    altro problema del cellulare è che il display disturba abbastanza, bisognerebbe anche disattivare il salvaschermo ...
    e se si vuole saltare tra la camera e skysafari peggio ancora

    ho usato una camera free porting della GCamera, che samsung non supporta nativamente, ha una modalità Astro dove fa una esposizione di 28secondi e credo sommi varie immagini, guadagni in luminosità ma ovviamente scia per bene

    infine purtroppo mi sto rendendo conto che il mio terrazzo soffre di IL più di quanto mi aspettassi

  5. #5
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    8,700
    Taggato in
    595 Post(s)

    Re: M42, per allenamento

    M42 fotografata con un dobson 250mm a 156x .....
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Another
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    148
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: M42, per allenamento

    eh questo ho per le mani, so che non è adatto ma volevo capire che ne veniva

    ho paura che con questo IL e la mia strumentazione non si possa andare molto più in là, ma ci riproverò...

  7. #7
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    8,700
    Taggato in
    595 Post(s)

    Re: M42, per allenamento

    Ma per davvero?
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Another
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    148
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: M42, per allenamento

    per davvero cosa?
    Ultima modifica di Another; 20-01-2021 alle 08:32

  9. #9
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,133
    Taggato in
    2089 Post(s)



    Re: M42, per allenamento

    Citazione Originariamente Scritto da Another Visualizza Messaggio
    quella foto di M42 è fatta con il Mark IV a 8mm, quindi 156x
    già non hai l'inseguimento... già stai in altazimutale, già la nebulosa si osserva a bassi ingrandimenti... insomma hai fatto tutto il contrario... riprova a con molti meno ingrandimenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Another Visualizza Messaggio
    x
    no parole in stile sms

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Another
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    148
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: M42, per allenamento

    ok meno ingrandimenti che vantaggi darebbero?

    forse meno scie ma anche meno 'dettagli', o sbaglio?

    che numero usi tu per quel tipo di oggetto?

    sull'attrezzatura a disposizione: so che non è adatta, si tratta solo di avere qualche 'foto ricordo'

Discussioni Simili

  1. Allenamento polare preciso
    Di carkinzo nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-09-2017, 09:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •