Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Adriano_SW
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    219
    Taggato in
    5 Post(s)

    Supernova 2022pux in NGC 7053 - 16 Aug 2022

    La galassia NGC 7053 (in Pegaso) ha una dimensione di poco piu' di 1'x1' e la magnitudine della supernova 2022pux e' di circa 17.5.
    Diciamo quindi che nella foto si vede poco
    628x3sec Dobson Synscan 10'

    https://i.imgur.com/Pnmmut7.png



  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    27,107
    Taggato in
    2230 Post(s)



    Re: Supernova 2022pux in NGC 7053 - 16 Aug 2022

    bella cattura!

  3. #3
    Gigante L'avatar di rey
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,471
    Taggato in
    320 Post(s)

    Re: Supernova 2022pux in NGC 7053 - 16 Aug 2022

    Complimenti, mag 17.5 con scatti da 3" un gran risultato

  4. #4
    Meteora L'avatar di Alpinista
    Data Registrazione
    Aug 2022
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    19
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Supernova 2022pux in NGC 7053 - 16 Aug 2022

    E’ un’ interessante ripresa, spero non te la prenderai se ho fatto il “copione” ed ho provato anch’io a riprendere questo soggetto.

    Ottica: Rifrattore APM Apo 140/980 non spianato
    Montatura: HEQ 5 Pro Synscan
    Camera: ZWO ASI 294MM PRO
    Autoguida: nessuna
    Somma di 59 pose BIN 2 di 45 sec. + dark + flat
    Raffreddamento: - 15°
    Gain: 120
    Filtro: UV/IR cut
    Località di ripresa: località suburbana provincia di TO
    Bortle 5,5 – 6,0.
    Software utilizzati: DeepSkyStacker, MaximDl, Pixinsight, Photoshop. Topaz DenoiseAI, Topaz Sharpen AI
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di Adriano_SW
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    219
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Supernova 2022pux in NGC 7053 - 16 Aug 2022

    Grazie. Sono molto interessato alle riprese degli stessi oggetti eseguite con strumentazioni e tecniche diverse dalle mie. Anche per poter capire cosa potrei ottenere passando ad un diametro inferiore.
    Nel mio caso, essendo l'inseguimento del mio Dobson GoTo inaffidabile, l'esposizione e' di soli 3 secondi, cosa questa che mi costringe ad un elevatissimo gain (570) per avere un istogramma sufficiente.
    Uso anch'io la stessa tua camera ma con un raffreddamento a -10°.
    Per quanto riguarda lo spettro, siamo all'opposto: io utilizzo un IR Pass 742 per questioni di inquinamento luminoso (Bortle 8/9).
    In realta' queste riprese estive le ho effettuate in un cielo del nord Friuli (Bortle 4) pero', non avendo avuto tempo di ritarare la strumentazione, ho utilizzato il setup 'urbano'.
    Tra l'altro, dopo aver confrontato la qualita' del cielo con quella di cui dispongo di solito a casa, ho deciso di lasciare la' il telescopio e quindi di utilizzarlo solo quando mi ritrovero' nuovamente da quelle parti. Su questa decisione ha influito non poco anche il peso e l'ingombro del telescopio da 10': spostarlo e' per me una bella faticaccia.
    Ne approfitto per aggiungere un'altra mia ripresa: Supernova 2022ovb in PGC 68675 / UGC 12005 - 16 Aug 2022 - 520x3sec

    https://i.imgur.com/ZdhYQcw.png



    In questo caso la galassia ospite (PGC68675/UGC12005 in Lacerta) e' particolarmente debole, mentre la supernova e' intorno alla magnitudine 17.

  6. #6
    Meteora L'avatar di Alpinista
    Data Registrazione
    Aug 2022
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    19
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Supernova 2022pux in NGC 7053 - 16 Aug 2022

    Io utilizzo una montatura (la SW HEQ5 Pro Synscan) da molti ritenuta largamente insufficiente per fotografia deep sky con un rifrattore 140/980 dal peso, con cercatore, camera e tubo di prolunga, di circa 10 Kg. Certo è al limite delle sue possibilità, ma tutto sommato qualche risultato si può ottenere con un ingombro, peso e costo contenuti, senza usare l'autoguida anche per non aumentare il carico.
    Il sito di osservazione/ripresa è il comodo giardino di casa, perchè vagare per le montagne, che pure frequento e conosco, in auto di notte trasportando costosa e delicata attrezzatura e batterie per alimentare il tutto, non mi garba. Mi devo accontentare del cielo suburbano, anche se sono costretto a schermare due lampioni posizionati a meno di 30 m con degli ombrelloni da spiaggia (!). Comunque, in confronto ai risultati che ottenevo anni fa con le reflex a pellicola e teleobiettivo da 300 mm f4,5 in parallelo sotto un cielo ben più scuro di adesso e senza lampioni a 30 m, la differenza, a favore delle camere CMOS, è abissale, improponibile e all'inizio non credevo ai miei occhi.
    Le pose che effettuo in sequenza (dopo varie prove mi sembra che 45" siano un buon compromesso) devono poi essere selezionate in quanto circa 1/3 o più saranno da scartare perchè mosse: l'inseguimento della montatura non è così preciso, come d'altronde c'è da aspettarsi.
    Utilizzo anche un rifrattore 110/660 (eventualmente con riduttore/spianatore 0.8x) per i campi larghi e un C8 a f 10 che fin'ora, per il deep sky, ho utilizzato solo per M 57.

Discussioni Simili

  1. Super Luna del 14 giugno 2022 [APOD 15-06-2022]
    Di APOD_bot nel forum APOD by Astronomia.com
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-06-2022, 07:01
  2. Una supernova esplosa 63 milioni di anni fa [APOD 25-05-2022]
    Di APOD_bot nel forum APOD by Astronomia.com
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-05-2022, 17:45
  3. Etna: primo parossismo del 2022 [APOD 11-02-2022]
    Di APOD_bot nel forum APOD by Astronomia.com
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-02-2022, 09:16
  4. Supernova?
    Di massimos nel forum Astrofisica
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-09-2012, 21:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •