Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Prisma di Herschell

  1. #1
    SuperNova L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,001
    Taggato in
    347 Post(s)

    Prisma di Herschell

    Lo metto qui con più di qualche incertezza, magari la moderazione lo collocherà dove è più opportuno...

    Avendo l’intenzione di prendere un prisma di Herschell mi son guardato attorno vedendo che il mercato ne offre più d’uno.

    I prezzi sono molto variabili e si va da circa 600€ a meno di un terzo per prismi concettualmente identici da un punto di vista ottico/meccanico: Prisma con angolo a 90° (lo stesso prisma usato nei deviatori zenitali ma montato “girato”) + uno o più filtri + sistema passivo di dispersione del calore.
    L’unico che si differenzia da tutti gli altri è il Lacerta che utilizza un prisma tagliato a 57° (angolo Brewster) e che, sulla carta ed a detta del costruttore, offrirebbe indubbi vantaggi rispetto agli altri che utilizzano invece prismi a 90° (in sostanza sarebbe più flessibile, non mi sto a dilungare chi vuole può documentarsi in rete).

    Il fatto è che si trova ben poco come recensioni sul Lacerta e quel poco che si trova è su un sito “made in England” (stargazerslounge.com) dove se ne parla molto bene e dove, messo a confronto (le versioni da 2”) con il Baader, lo si ritiene alla fine migliore (e non solo perché molto meno costoso!).
    Non solo su quel forum ma anche in un sito (solarchatforum.com) frequentato esclusivamente da chi fa osservazioni della nostra stella, e quindi molto specialistico, si giungerebbe alle stesse conclusioni.
    Oltre queste due segnalazioni non ho trovato altro, nemmeno cercando su cloudynights e nulla ovviamente qui in Italia.

    Ora mi sembra strano che il p. di Herschell Lacerta che costa sui 180€ (versione da 1,25”) quindi meno della concorrenza abbia un mercato così limitato sia in Italia che altrove mentre in Inghilterra sembra avere un certo successo (leggendo su stargazerslounge sembra siano in molti ad averlo).

    Vengo alla domanda:
    Nessuno su questo forum l’ha mai provato? E, se non chiedo troppo, l’ha magari messo a confronto con altri prismi di Herschell “tradizionali”??
    Ultima modifica di Fazio; 22-09-2022 alle 15:46

  2. #2
    SuperNova L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,001
    Taggato in
    347 Post(s)

    Re: Prisma di Herschell

    ... lo immaginavo.

  3. #3
    Nana Rossa L'avatar di Czamba
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Località
    Gallarate (VA)
    Messaggi
    339
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: Prisma di Herschell

    Ho preso quello di tecnosky, non il Lacerta. Se serve e sei di zona (sud Varese) io il mio lo metto per un confronto

Discussioni Simili

  1. Prisma di Hershel
    Di fedele nel forum Accessori
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 02-07-2021, 08:30
  2. Prisma di herschel
    Di robj nel forum Accessori
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23-03-2019, 22:14
  3. Prisma Amici 45°(31,8mm)
    Di deborah nel forum Accessori
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-10-2015, 16:27
  4. Prisma 45 gradi
    Di Huniseth nel forum Autorecensioni
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-09-2015, 22:47
  5. Diagonale a Prisma con prisma Zeiss - Baader
    Di davider nel forum Autorecensioni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-08-2015, 12:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •