Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    Ieri ho concluso per quanto in oggetto.

    Sono passato ieri nel pomeriggio presso l'abitazione di un "collega" di Binomania, con il quale, oltre a una piacevole oretta di chiacchiere, abbiamo concluso la vendita di un ottimo USM 15x70 + accessori.

    Dunque, l'ottica è conosciuta, come la sua qualità. Ieri le maledette nubi che permangono sui nostri cieli non mi hanno permesso di testarlo durante la notte, ma prima dell'acquisto ho verificato che tutto fosse ok in osservazione terrestre.

    Il binocolo (impressioni e meccanica):

    Traspare a prima vista una solida qualità costruttiva, corpo gommato, molto piacevole al tatto, e design accattivante, le grosse lenti frontali (70mm) presentano un trattamento antiriflesso verde rosino, molto precisa la regolazione del fuoco ad oculare singolo, duretta come risaputo, USM ha preteso l'utilizzo di determinati grassi di derivazione militare (anche il binocolo "sulla carta" lo è) per permettere l'utilizzo del prodotto in condizioni rasente l'estremo (-40°). Fluido il movimento dell'incernieratura centrale nel raggiungere la posizione dell'esatta distanza interpupillare.
    Questo si traduce in una meccanica semplice ma efficace, votata all'osservazione astronomica (verrebbe molto scomodo fare "bird watching" con la messa a fuoco singola).

    Osservazione:

    Come detto ho testato il tutto per una ventina di minuti solo sul terrestre. Quindi ci andrò cauto rimandando il tutto a un secondo momento quando potrò testarlo sul suo terreno.
    La visione in ogni caso è nitida e rilassante, senza dubbio qualcosa che solo strumenti di qualità medio/alta sanno regalare. Perfetta al centro del campo, molto luminosa e senza aberrazioni ne cromatismo.
    Il CI è molto ampio sicuramente grandangolare in quanto promette "sulla carta" un ottimo 77m/1000m, fra l'altro interamente presente e perfetto fino all'80% almeno. L'immagine inizia a degradare dall'80% circa del Campo inquadrato.
    Piatto.... Curva leggermente solo verso i bordi, e l'effetto tridimensionale è fantastico. (ma si sa, i porro rispetto ai tetto per la tridimensionalità hanno una marcia in più).

    In controluce, appare del cromatismo violetto sui contorni delle immagini solo sulla porzione del 20% esterno che degrada, maggiormente marcata sulla parte alta del campo inquadrato, quasi assente sui lati e sotto. (forse un effetto della molta luce che lo strumento cattura e che arriva per forza di cose solo dall'alto appunto, spero di essermi spiegato, ho inquadrato il profilo di un tetto distante un centinaio di metri, con cielo molto luminoso come sfondo)

    Oculari comodi, ma con EP non esagerata, in ogni caso le conchiglie sono ripiegabili all'interno. Pupilla perfettamente rotonda e compresa sicuramente fra i 4 e i 5mm, ottimo, effetto "buco della serratura" del tutto assente.

    Mi riservo di scrivervi dopo l'osservazione astronomica, per la quale lo strumento è studiato, ma detto ciò credo anzi ne sono certo, quest'estate sarà nel mio zaino fra i monti. Vedere un capriolo a 100m con 15x, grandangolari, binoculari, e luminosi come questi credo mi regalerà forti emozioni.


    Testa e treppiede:

    Ho acquistato oltre al binocolo una testa manfrotto 141RC 3d, molto ben tenuta, la classica testa con i tre manettini, premettendo che non l'avevo mai usata prima mi ci sono trovato subito benissimo, intuitiva, fluida e sovradimensionata, visto che regge fino a 6kg e il binocolo supera di poco i 2,6kg.

    Il treppiede è un Manfrotto 055 "professionale" di qualche anno fa, che rispetto la testa, ha subito un pò di più il passare degli anni, in ogni caso perfettamente funzionante in ogni sua parte, scorrimento delle sezioni fluido senza impuntamenti, colonna stabile anche alla massima estrazioni, niente giochi su gambe e altre zone mobili. Manfrotto DOC insomma. Unico neo il peso, ma per un treppiede in carbonio con questa stabilità ci vogliono 400€, molto molto, stabile, portata di 8kg, altezza senza colonna estesa 165cm 170cm senza testa (ad occhio) con la testa altri 15cm, e con la colonna centrale estratta credo superi i 200cm. calcolando che sono 1.82 è perfetto per osservazioni fino allo zenith.

    Questo setup mi permetterà poi di montare su testa+treppiede anche il Makketto, che pesa poco meno di 5kg, gli perdonerò qualche vibrazione molto volentieri, anche perchè l'anno scorso, portare tele e montatura a 2600mt mi è pesato parechio!! ed eravamo in 2. la testa EQ è un macigno.

    Soddisfatto, per ora, dell'acquisto, lo sarò di più una volta messo alle corde sul cielo.

    Ciao ciao
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    Quando assaggi la qualità è difficile tornare indietro
    Io so di non sapere un ca..o, ma veramente non come quello snob di Socrate
    Franco Milani:

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    E già!!. I presupposti di qualità per quanto visto in ogni caso ci sono tutti. Proprio un bello strumento.
    Appena possibile spazzolo per bene Orione (non ridete!!!!!) e tutti gli ammassi aperti che mi vengono in mente, a cominciare dal doppio di Perseo.

    Forse, e dico Forse, a quanto vedo Venerdì sera dovrebbe schiarirsi per essere sereno tutta notte, con temperature vicine allo zero. Quindi ottimali per brinare l'umidità residua in atmosfera e regalare una bella stellata (si spera). Piazzo giù in combo tele e Bino e mi diverto!! Bimba permettendo (lei vuole uscire con mè!!! hahahahaha)

    [EDIT] Ah per dovere di cronaca... La valigetta che contiene il binocolo... Quella li si che è cinese cinese cinese!!!!!!! CInesisssssima.... Fa il suo lavoro ok, ma non mi fido molto di quella maniglina plasticosa!.
    Ultima modifica di Alfiere; 23-01-2014 alle 10:48
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,224
    Taggato in
    1903 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    ma le foto?
    lo sai che siamo esigenti qua!

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    Eh hai ragione, dai facciamo così, vi allego le foto del venditore che non sono male, ma solo del binocolo, se domani sera il tempo lo permette monto il tutto e ne posto altre

    SAM_0717.jpgSAM_0718.jpgSAM_0719.jpg
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  6. #6
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    Bel binocolo, ber treppiede, la testa 3D .. non so, è sconsigliata per osservare col binocolo e specie in cielo. Io ho lo stesso treppiede e il Wega 15x70, pesa 2200g, un po meno del tuo, e ho una testa fluida Manfrotto rc128, che a mio parere è al limite, pur essendo già buona. la 3D è più fotografica., comunque, andrà bene lo stesso, ma la 141 all'epoca che cercavo cosa prendere mi dava l'idea di essere deboluccia, ma siamo più o meno lì.

    Ci monto 80ed più tutto l'ambaradan , almeno 6kg e regge bene, col mak127 nemmeno se ne accorgerebbe.
    Aspetta una sera limpida e sarà uno spettacolo.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #7
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    Ps - fai vedere come è l'attacco testa-binocolo?
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    Grazie. Per la testa 3d ero un po restio anche io a dire il vero, poi l'ho provata e alla fin dei conti mi sono trovato bene. In definitiva si usano solo 2 manettini, il terzo, che inclina fino a 90 gradi l'inquadratura si usa solo in fotografia. (La userei in ogni caso anche con la reflex) la serata manco a dirlo è pessima. Domani sera promette bene, per lo meno previsivamente parlando, quindi farò un po di foto che a quanto pare sono ambite
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  9. #9
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    Non ho mai visto da vicino la 141, ma posso dirti che la cosa migliore della rc128 è la leva di comando, che è unica ed è robusta e lunga almeno 30cm, la muovo solo appoggiandomi con le spalle e senza usare le mani, in osservazione è di una utilità impagabile.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  10. #10
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    Re: USM 15x70 + Treppiedi + Testa

    Non la conoscevo nemmeno io, ho testato e deciso al momento. Posso dirti che è ben fatta, solida e precisa nei movimenti. Se non stretti i manettini permettono il movimemto sui 3 assi piu o meno fluido, modulare quindi in base al serraggio, col binocolo si usano solo i movimenti di 2
    Dei 3 assi, l'ho trovata comoda e l'ho presa, in ogni caso manfrotto è una garanzia. tiene fino a 6kg. Poi sinceramente al prezzo che l'ho pagata forse avrei preso una cinesata. Forse.
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

Discussioni Simili

  1. RP Optix 15x70..ma quale?!
    Di MacTinus nel forum Binocoli
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 16-07-2014, 17:59
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-06-2013, 13:59
  3. Binocolo 15x70?
    Di CapitanFred nel forum Binocoli
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 10-05-2013, 10:17
  4. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 29-12-2012, 22:12
  5. Binocolo Wega 15x70 Rp-Optix
    Di Huniseth nel forum Binocoli
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 28-06-2012, 17:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •