Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,849
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Post [DSJ] Deep Sky Journal N°2 (Giugno 2013)

    Il secondo oggetto che voglio presentarvi in questa “guida celeste”, è ancora una galassia, addirittura una coppia di galassie interagenti denominate NGC 3395-3396
    NGC_3395_00.jpg





















    Si trovano in una costellazione piccola e bistrattata dagli amatori, che è il Leone Minore, costellazione che contiene pochi oggetti e di bassa luminosità superficiale, ma queste galassie prese in esame in questo appuntamento vale davvero la pena portarle all’attenzione.

    La NGC 3395 (nella foto è quella direzionata sul piano verticale) è anche denominata UGC 5931 e ARP 270 è una spirale barrata (SBc) mentre la NGC 3396 è chiamata anche UGC 5935 e ARP 270 e IC 2605 anch’ essa spirale barrata (SBm) e si trovano alle coordinate di Ascensione Retta 10h 49.8m e di Declinazione +32° 59’

    Hanno una magnitudine integrata di + 12.4 (NGC 3395) e +12.5 (NGC3396), e non hanno una luminosità superficiale buona (addirittura +21.5 e +22.3), ma i nuclei sono abbastanza evidenti già in un 100mm di diametro se osservate sotto un cielo buio, hanno una dimensione di 1.7’ x 0.9’ e di 2.7’ x 1.1’ e si trovano ad una distanza di 75.000.000 di a.l.
    ngc3396.jpg













    COME TROVARLE:

    stellarium-000.jpg











    stellarium-001.jpg











    stellarium-002.jpg











    Non sono facili da rintracciare data la scarsità di punti di riferimento stellari in zona, una buona via potrebbe essere quella di rintracciare Praecipua (46 LMi) con 42 LMi, tracciare una retta immaginaria che le congiunge e le galassie si trovano a circa metà strada, a circa 1.4° dalla stessa Praecipua.

    Data la buona luminosità dei nuclei e le dimensioni non proprio esigue, basta un’oculare che dia un’ingrandimento compreso tra i 40x ed i 60x per trovarle.

    CONSIDERAZIONI OSSERVATIVE:

    Ho osservato le galassie con un 280mm SC, nel mese di aprile 2012, con un’oculare FF 19mm, 147x e 65° di c.a. i valori SQM <21 con un seeing II/V.

    Nonostante la bassa magnitudine integrata citata nei cataloghi mi hanno sorpreso per la luminosità, di facile individuazione data l’abbondante luminanza dei nuclei. Osservando bene e a lungo escono in visuale le strutture galattiche, soprattutto la NGC 3395 molto più evidente con una forma accentuata a “S”, mentre la NGC 3396, più tenue, è sicuramente più interessante da rilevare, in distolta è semplicemente enorme con la tenuissima struttura galattica che si staglia in direzione NNE/SSW. Ricordano molto da vicino le galassie “antenne” ma addirittura più luminose e…. godibili!

    Non soddisfatto, pochi giorni dopo da un cielo urbano con il Nexus ED 100mm a 41x ho rintracciato abbastanza facilmente le galassie, ovviamente non mostravano dettagli (causa del cielo urbano e dagli esigui ingrandimenti) ma facilmente visibili i nuclei, questo porta a favore che, anche con diametri esigui sotto cieli bui le galassie sono facilmente alla portata anche di modesti telescopi.

    Etruscastro

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,849
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    aggiunto il 2° appuntamento del mese di giugno.
    aspetto i vostri report osservativi ......

  3. #3
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    Grazie Super Etru !! altri ottimi spunti !!

    p.s. però se non organizzi a Monte Romano, è difficile che io possa seguirti in queste estreme ( +12 !! ) scampagnate galattiche !!
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,849
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    grazie Marco....
    per Monte Romano purtroppo il meteo è infame in questa Luna nuova, aspettiamo fiduciosi l'evolversi del condizioni meteo!
    per gli oggetti, ti posso assicurare che nonostante la mag +12, sono abbastanza semplici da rintracciare anche in cielo non troppo inquinati (anche se dubito che Roma si possa far qualcosa!).
    al limite..... prendete appunti......

  5. #5
    Gigante L'avatar di GALASSIA60
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    AREZZO
    Messaggi
    1,474
    Taggato in
    96 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    Grazie Etru... sempre bellissimi spunti !! Come detto ci piacerebbe seguirti e magari supportarti con qualche contributo fotografico ( anche scadente ...), ma il meteo ci perseguita! Ieri sera l'ultima " Caporetto": cielo terso senza nuvole ( freddo pungente ) verso le 21,30, metto a punto tutto autoguida e reflex, inquadrato un " soggettino " interessante ( speriamo di riproporlo), ma appena messo a punto il fuoco e lo scatto di prova....eh, eh, ee. NUVOLONI . A nanna e alla prossima. CIELI SERENI.
    SW N EQ6 Pro - Celestron C 8 - SW 150/750 DSO - SW 70/500 -Canon EOS 450 D Baader - Orion Starshoot - http://astromauro.jimdo.com/ http://www.astrobin.com/users/GALASSIA60/

  6. #6
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,246
    Taggato in
    487 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    Questo periodico è veramente interessante, mi piace.
    Grazie.
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di Caronte
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Azzano San Paolo (BG)
    Messaggi
    199
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    troppo interessante, grazie Antonio. oggi ho fatto un sopralluogo al Valico di Valcava qui ad un'oretta di strada ed ho trovato un posto che probabilmente spacca!! ora devo andarci a passare la notte col dobson, speriamo bene. 1300 metri di altitudine sono abbastanza secondo te per allontanarsi dalle luci? a quanto è il vostro sito a Monte Romano?
    Osservo con: Dobson Skywatcher 8" con Super da 25 mm,Super da 10 mm e Barlow 2x
    Zenith Marine 10x50 con supporto autocostruito su treppiede china

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,849
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    bellissimo posto
    1300m iniziano ad essere davvero molti.
    sicuramente il posto vale la pena di essere raggiunto, bisogna vedere se dal tuo sito ci sono cittadine che in linea d'aria si trovano ad Est-Sud Est che potrebbero dar fastidio un pochino con l'IL, ma credo davvero che sia un bel posto da andarci ad osservare.
    Monte Romano è tutto meno che un monte..... ha 220-230 metri slm, ha il vantaggio che il pasotto è davvero piccolo (e quindi basso IL) e circondato dalla campagna maremmana.
    il valore SQM si aggira sempre tra i 20.90 e i 21,20, non male tenendo presente che a 30km in linea d'aria c'è Civitavecchia che ha un IL mostruoso.
    quando vado in media montagna in Abruzzo, a 1100 metri cambia già tutto....... quindi il tuo sito sarà davvero buono.
    p.s. valuta il cielo eventualmente anche SQM, basta regolarsi con la Magnitudine limite visuale, prendi la misurazione nei 4 punti cardinali.....

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di Caronte
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Azzano San Paolo (BG)
    Messaggi
    199
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    il sito che ho scelto non sembra essere in linea d'aria con paesi vicini che posso disturbare con luci, resta però un punto interrogativo, a sud-ovest c'è la città di Lecco che è sicuramente molto luminosa, ma è anche 1100 metri più bassa, quindi secondo me potrebbe disturbare solo l'osservazione di oggetto vicino all'orizzonte in quella direzione. a nord ci sono degli alberi ma non penso di osservare niente in quella direzione. ora la cosa "difficile" è scegliere la serata giusta, nel senso che per andare li in montagna mi devo organizzare un po' prima e quindi dovrei sapere con un po' di anticipo come sarà il meteo della serata, di questi tempi sembra impossibile prevedere il meteo dal pomeriggio alla sera speriamo in meteo migliori.
    Osservo con: Dobson Skywatcher 8" con Super da 25 mm,Super da 10 mm e Barlow 2x
    Zenith Marine 10x50 con supporto autocostruito su treppiede china

  10. #10
    Sole L'avatar di rubens
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    MODENA
    Messaggi
    601
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Deep Sky Journal. N°2 Giugno

    Deep Sky Journal nr. 3.
    Questa volta propongo di cercare un oggetto veramente ostico da osservare: il sole... ndo vé?..in molti di chiedono: c'é ancora?..

    Antonio perché questa bella rubrichetta non la mettete direttamente nella Home?. insieme al cielo del mese?..
    Celestron C11 XLT - ED Tecnosky 102/714 - AZ EQ6 GT - ASI 120MM - Canon EOS 600d
    Gallery:http://www.astrobin.com/users/rubens/

Discussioni Simili

  1. Nuova definizione di.... CHILOGRAMMO
    Di AlexanderG nel forum Astrofisica
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 19-06-2013, 21:52
  2. Non sono nuova, però...
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Mi presento
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 16-05-2013, 10:49
  3. Nuova iscritta
    Di alessandra nel forum Mi presento
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 09-04-2013, 14:23
  4. nuova
    Di galaxyperla nel forum Mi presento
    Risposte: 128
    Ultimo Messaggio: 09-07-2012, 20:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •