Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 57
  1. #11
    Gigante L'avatar di DavideP
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Parabiago -MI-
    Messaggi
    1,043
    Taggato in
    60 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Citazione Originariamente Scritto da ValeMi Visualizza Messaggio
    ....Grosso modo di che tempistiche di esposizione stiamo parlando? Dopo “quanto” si avverte questa situazione?...
    dipende un po' dalla lunghezza focale che si usa per la ripresa, più lunga è con più difficoltà si gestisce, per quanto riguarda la rotazione di campo negli esperimenti che ho fatto io la si nota già dopo 30 secondi di esposizione, credo che 45 secondi sia il massimo per avere un risultato decente, è più marcata ai bordi dell'immagine e meno al centro, ma dipende anche da che porzione di cielo si sta inquadrando, è diversa dal difetto, o l'assenza, di inseguimento che produce una sorta di strisciata dove è presente la luce puntiforme delle stelle e di conseguenza anche tutto il resto viene strisciato, è proprio una condizione limite dalla montatura altazimutale che non ruota la camera mentre insegue, cosa che invece fa in modo naturale la montatura equatoriale

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Apo ED 66/400 - Nikon Action Ex 8x40 - Mak 127/1500 SLT - Oculari PL40/30 - FF27 - Zoom8/24 - Barlow Apo 2x - Torretta Tecnosky - Canon 600D - Le mie Foto -

  2. #12
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Non pensare ai futuri upgrade, perché per evitare di cambiare la montatura e non limitare eccessivamente i futuri upgrade, ti dovresti indirizzare fin da subito verso una montatura di classe eq6.
    Perciò trattieni la mano e pensa giusto a una soluzione chiavi in mano come il Mak 127 offerto con montatura altazimutale. Ti rimane pure quanto basta oer aggiungere qualche oculare.

    La differenza più rilevante fra le montature tradizionali con tastierino e la AZ-GTi consiste nel software. Anziché usare il computer palmare, comunque supportato, utilizzando l'app Android Skysafari6 comandi il puntamento via wifi selezionando l'oggetto dallo schermo. Anziché punta e clicca, si clicca e lui punta. Ti pare poco?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angeloma; 19-06-2020 alle 18:36
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #13
    Pianeta L'avatar di ValeMi
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Bovisio Masciago (MB)
    Messaggi
    32
    Taggato in
    1 Post(s)

    Primo strumento, qualche chiarimento.

    Vi ringrazio per le risposte.
    @Angeloma ho capito il tuo discorso, hai ragione.
    Ho fatto una ricerca e ho visto un tuo topic aperto nel 2018 in cui racconti la tua esperienza con questa AZGTi.
    Se a distanza di un anno e mezzo me la stai consigliando immagino che ti stia trovando bene... (ammetto che ho letto solo le prime pagine, stasera finisco di leggerlo!)
    Visto che lo hai detto, quali altri oculari eventualmente consiglieresti?

    Ps: prima mi parlavi di App Android...esiste vero l’equivalente IOS...?

    Grazie

  4. #14
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Puoi evitare di leggerti la pappardella. Io ne faccio una questione di praticità, in quanto uso le montature computerizzate, tutte e tre rigorosamente altazimutali, durante le serate pubbliche: punto l'oggetto e la gente va a guardare, mentre io smanetto col Dobson da 300mm.

    Sì, Skysafari è anche per iOS e MacOS. Il problema è che servono due dispositivi iOS: uno per Synscan e uno per Skysafari, le due app devono girare contemporaneamente. Sotto Android basta un solo dispositivo, che costa pure poco e vale la pena considerarne l'acquisto. Un tablet solo wifi è sufficiente ed economico.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  5. #15
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Dimenticavo gli oculari.
    Il 25 in dotazione può andare, il 10mm è mediocre.
    Ci metterei i Tecnosky WA 12 e Planetary ED 8 e 5mm. Io uso pure un Plössl 4mm e un planetary ED 3,2mm, ma nessuno mi capisce...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #16
    Pianeta L'avatar di ValeMi
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Bovisio Masciago (MB)
    Messaggi
    32
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Grazie Angeloma, diciamo che ho sia iPhone che iPad quindi i 2 dispositivi non sarebbero in problema,
    Come sistema Android ho un vecchio tablet Samsung che avrà 7/8 anni, ma è spento da molto, potrei provarlo...

    Devo fare chiarezza perché nella lista di quelli che mi sono stati proposti si è aggiunto uno Schmidt Cassegrain Celestron nella stessa fascia di prezzo ( https://www.celestron.it/prodotto/nexstar-5-slt/ ).
    Non ho le competenze per confrontarli, devo fare una pausa e studiare un po’ perché non voglio cadere vittima della mania di acquisto compulsivo senza riflettere, non sono il tipo.

    Grazie

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #17
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Si trattasse di un C6, non avrei dubbi. Se il mio interesse fosse l'alta risoluzione, non avrei dubbi nel senso opposto. A parità di apertura, il Mak è superiore.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #18
    Pianeta L'avatar di ValeMi
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Bovisio Masciago (MB)
    Messaggi
    32
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Grazie mille del riscontro, ne terrò sicuramente conto.
    Vi aggiorno sulla scelta.
    Vale

  9. #19
    Pianeta L'avatar di ValeMi
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Bovisio Masciago (MB)
    Messaggi
    32
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Sono andato in negozio, avevano appena venduto l’ultimo Mak 127 con AZGTi...mi toccherà aspettare, mi hanno detto che dovrebbero riceverli mercoledì o giovedì prossimo....mi avvisano dell’arrivo e vado a prenderlo!

    Ho fatto un po’ di domande e mi sono chiarito alcuni dubbi, ma mi sono dimenticato di chiedere una cosa. @Angeloma qualche post qui sopra ha scritto che servono 2 app per usare la montatura, Synscan e Skysafari.
    Per controllare la montatura mi pare di aver capito che si usi Synscan, ma Skysafari che funzione ha?

    Grazie
    Vale

  10. #20
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Primo strumento, qualche chiarimento.

    Synscan funziona allo stesso modo di una tastierino.
    Skysafari è una sofisticata, dettagliata mappa stellare dove scegli un oggetto e il telescopio lo punta. Punta qualsiasi oggetto presente sulla mappa. Si interfaccia alla montatura attraverso Synscan.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

Discussioni Simili

  1. RP Astro Math 12" - Qualche chiarimento
    Di lunga nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10-01-2019, 17:02
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-10-2018, 00:48
  3. Qualche dritta logica sul primo strumento
    Di Math92 nel forum Primo strumento
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 27-07-2017, 12:53
  4. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 10:43
  5. Primo chiarimento sull'uso del telescopio
    Di Doc nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-03-2014, 15:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •