Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 44
  1. #11
    Pianeta L'avatar di Gaia Terra
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Italia-Ireland
    Messaggi
    70
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    Dopo tutto questo tante nuove domande escono fuori
    Quindi la terra, il sole e la galassia continuano a spostarsi e non saranno mai più nel pezzo di universo in cui essi sono ora? E' impossibile fare una mappa dell'universo dato che tutto si sposta? Fra duemila anni il cielo si mostrerà completamente differente alle persone da quello nostro attualmente?
    Continuate a credere nelle fate

  2. #12
    Staff • Autore L'avatar di Pierluigi Panunzi
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Roma, vicino a Monte Sacro
    Messaggi
    1,565
    Taggato in
    90 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    allora...
    partiamo dal presupposto ovvio che:
    • la Luna ruota intorno alla Terra
    • la Terra ruota intorno al Sole
    • il Sole ruota intorno al centro galattico
    • tutte le stelle della nostra Galassia (soprattutto quelle vicine al Sole) ruotano anche loro intorno al centro galattico
    • l'intera Galassia si muove nello spazio al pari delle altre galassie

    (e qui mi fermo...)
    perciò tutti gli oggetti nel cosmo si muovono, con velocità e tempi molto differenti: la Luna lo fa in 27 giorni, mentre la Terra in un anno, com'è noto...

    in questo momento non ho presente esattamente quanto ci metta il Sole a ruotare intorno al centro galattico, ma leggo con google che hanno stimato questo tempo in 230 milioni di anni!

    più o meno lo stesso tempo ci mettono tutte le stelle a noi vicine : insieme a loro formiamo un gruppetto locale di stelle che viaggiano tutte insieme, di conserva, intorno a questo benedetto centro galattico...

    e proprio per i principi della gravitazione universale, tutte le stelle di questo gruppo si comportano in modo molto simile, con un'orbita che dura come detto 230 milioni d'anni, anno più anno meno, millennio più millennio meno...
    @Gaia Terra, tu parli di un periodo di 2000 anni: è davvero un battito di ciglia rispetto ai 230 e passa milioni di anni!

    Durante questo battito di ciglia tutte le stelle vicine e lontane se ne stanno lì (intorno a noi) senza che apparentemente appaiano spostarsi dalla loro posizione: lo fanno senz'altro quelle più vicine a noi, spostandosi nel cielo con quello che si chiama il "moto proprio", che però è davvero piccolissimo a parte rarissime eccezioni.

    In tempi lunghissimi, in generale possiamo dire che quanto più le stelle sono vicine a noi tanto più sembrano spostarsi nel cielo, mentre quelle più lontane sembrano quasi immobili: è una questione principalmente di prospettiva.
    Ma sottolineo ancora una volta che tutto dipende dall'arco di tempo considerato.

    Parlando di 10000 anni (o 20000 anni, 10 volte il battito di ciglia) questi movimenti nel cielo appaiono più marcati e visibili...
    Tra 20000 anni l'Orsa Maggiore cambierà di pochissimo il suo aspetto attuale, dato che le sette stelle componenti sono tutte molto distanti da noi, mentre stelle vicine, come Alfa Centauri, Sirio, Arturo (tanto per fare un esempio) si saranno spostate decisamente tra le costellazioni, stravolgendone l'aspetto.
    Ti suggerisco di leggere ad esempio i miei articoli sull'argomento "Viaggi Virtuali", che iniziano con questo articolo ed in cui parlo proprio delle stelle a noi vicine: fatalmente, per mancanza di tempo, poi non ho più continuato a scriverne...
    Ma prometto di proseguire, prima o poi!
    Telescopio detto Monster : SkyMaster 25012 (riflettore da 10"), montatura equatoriale EQ6 motorizzata, oculari Hyperion, ecc ...
    Fotocamera Nikon Coolpix P900, filtro solare Hoya NDPro 100k, montatura equatoriale eq1 motorizzata

    LA GUIDA DI STELLARIUM
    LE COSTELLAZIONI IN 3D
    LE SONDE SPAZIALI
    I VIAGGI VIRTUALI

  3. #13
    Pianeta L'avatar di Gaia Terra
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Italia-Ireland
    Messaggi
    70
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    Grazie mille, sei stato molto chiaro e so di essere sciocca a fare questa domanda. La luna ha come centro di gravità la terra. La terra il Sole. Ma qual è il centro di gravità di tutta la galassia? Essa ruota attorno a quale cosa? E questo centro di gravità si muove, da quello che ho capito, significa che a sua volta ha un centro di gravità essa stessa?
    Scusate
    Continuate a credere nelle fate

  4. #14
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    6,158
    Taggato in
    521 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    In realtà, il Sole risente di due centri di gravità: il primo è dato dalla massa del braccio in cui si trova, il secondo dal centro di gravità galattico (coincidente più o meno con il BN supermassiccio del Sagittario).

    Ecco spiegate sia la rivoluzione attorno alla galassia che l'oscillazione su e giù dal piano galattico.

    La nostra galassia a sua volta risente della gravità del gruppo locale di galassie, e così in crescendo il gruppo locale è all'interno e risente della gravità del superammasso della Vergine, il superammasso della Vergine a sua volta è contenuto e subisce la gravità superammasso Laniakea, che è parte del complesso di superammassi dei Pesci-Balena, e così via.

    Tutte queste strutture sono in moto relativo tra loro, e subiscono l'espansione dell'universo.

    Dire che qualcosa è fermo o fa da riferimento universale è impossibile.

  5. #15
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,012
    Taggato in
    74 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    saluti a tutti

    supponiamo che si possa calcolare il centro di massa dell'universo e che questo coincida con una certa stella
    se un altro osservatore di un altro pianeta di un'altra galassia facesse lo stesso calcolo lo identificherebbe con la stessa
    stella ?
    In altre parole ha senso parlare, in RG, di centro di massa dell'universo oppure è anch'esso una grandezza relativa ?

  6. #16
    Pianeta L'avatar di Gaia Terra
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Italia-Ireland
    Messaggi
    70
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    In realtà, il Sole risente di due centri di gravità: il primo è dato dalla massa del braccio in cui si trova, il secondo dal centro di gravità galattico (coincidente più o meno con il BN supermassiccio del Sagittario)....
    Quindi la terra, ruota attorno al sole che ruota attorno alla galassia, fa due movimenti. Si può intuire una sorta di effetto di Coriolis in 3d?
    Ultima modifica di etruscastro; 11-05-2021 alle 07:24
    Continuate a credere nelle fate

  7. #17
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,012
    Taggato in
    74 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    considera il sole è la terra
    comunemente si dice che la terra ruota intorno al sole
    in realtà il sole e la terra ruotano entrambi intorno ad uno stesso punto
    questo punto è vicino al centro geometrico del sole perchè la massa del sole è molto maggiore della massa della terra
    Potresti chiedere
    E se considerassimo anche Giove ?
    Il suddetto punto si sposta e i tre corpi ruoterebbero intorno a questo punto
    E Saturno e Urano?
    Hai capito il trucco il sistema solare ruota intorno ad un punto che è vicino al centro geometrico del sole ma non è il centro del sole
    Il concetto in teoria potrebbe essere esteso a tutto l'universo
    in un sistema chiuso soggetto solo a forze interne, quale appunto l'universo questo punto non si sposta
    Questo dice la meccanica classica ma per studiare l'universo bisogna ricorrere alla teoria della relatività generale e le cose si complicano

  8. #18
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    6,158
    Taggato in
    521 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    saluti a tutti

    supponiamo che si possa calcolare il centro di massa dell'universo e che questo coincida con una certa stella
    NON si può calcolare il centro di massa dell'universo, perchè questo presuppone in primis che non sia infinito e in secundis che ci sia un sistema di riferimento privilegiato.
    Se esiste un centro di massa dell'universo, la RG non è più valida.

    Al massimo, puoi trovare un centro di massa dell'universo VISIBILE, ma sapendo in partenza che è un calcolo limitato a quanto riesci a vedere.

    se un altro osservatore di un altro pianeta di un'altra galassia facesse lo stesso calcolo lo identificherebbe con la stessa
    stella ?
    In altre parole ha senso parlare, in RG, di centro di massa dell'universo oppure è anch'esso una grandezza relativa ?
    Come detto prima, la RG esclude di fatto un centro di massa, pena l'esistenza di un sistema di riferimento privilegiato.
    Ultima modifica di Red Hanuman; 10-05-2021 alle 20:03

  9. #19
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    6,158
    Taggato in
    521 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    Citazione Originariamente Scritto da Gaia Terra Visualizza Messaggio
    Quindi la terra, ruota attorno al sole che ruota attorno alla galassia, fa due movimenti. Si può intuire una sorta di effetto di Coriolis in 3d?
    La forza di Coriolis è una forza apparente, che dipende da uno spostamento rettilineo di un oggetto rispetto ad un punto di riferimento ruotante.
    No, qui parliamo di un doppio centro di massa, uno che obbliga il Sole a ruotare attorno alla galassia, l'altro dato dalla massa del braccio in cui i Sole si trova, che lo obbliga a ondeggiare sopra e sotto il piano galattico.

  10. #20
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,012
    Taggato in
    74 Post(s)

    Re: Difficoltà a immaginare

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    NON si può calcolare il centro di massa dell'universo
    ok immaginiamo un sistema planetario più semplice ma costituito da oggetti talmente massivi da deformare lo spazio tempo in maniera significativa
    Anche le velocità relative sono notevoli
    Un osservatore su uno di questi pianeti calcola il centro di massa del sistema e trova che cade esattamente su un pianetino
    Un altro osservatore su un altro pianeta fa lo stesso calcolo
    Anche Il suo centro di massa cadrà sul pianetino ?

Discussioni Simili

  1. Difficoltà allineamento.
    Di Francesco De Pascali nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 13-04-2020, 13:19
  2. Rc8:difficoltà collimazione
    Di Zacpi nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 09-07-2019, 08:27
  3. Difficoltà puntamento con eq1 con inseguitore
    Di Alebiasia nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 05-03-2018, 18:07
  4. Venere pieno di difficoltà
    Di Darth Fener nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-02-2017, 19:18
  5. Difficoltà nel vedere dettagli
    Di Makaveli nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 92
    Ultimo Messaggio: 26-04-2016, 20:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •