Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Filtri

  1. #11
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,532
    Taggato in
    220 Post(s)

    Re: Filtri

    Un filtro deve avere tre caratteristiche fondamentali, che sia fatto con vetro ottico (bak 4), che sia pianparallelo e lucidato otticamente entro un certo grado di precisione (almeno RMS) e che la banda passante dichiarata sia rispettata entro il 5% di differenza.

    1. Il tipo di vetro (sempre il solito bak 4) è necessario per il corretto deposito del substrato filtrante, ad esempio un filtro in vetro calciosodico (il vetro "da finestra") soprattutto per i filtri nebulari, da problemi di shift di banda variabile in base alla composizione (miscela di ossidi di calcio e sodio), quindi un OIII che dovrebbe essere centrato tra 496 e i 501 nm, potrebbe spostarsi in virtù delle caratteristiche del vetro di 5 o 10 nm, ciccando quindi la banda dell'ossigeno terzo (ergo, le nebulose che emettono in quella banda non le vedresti bene come con un filtro ben "centrato).
    2. Il vetro deve essere pianparallelo e "lucidato" per degradare il meno possibile l'immagine proveniente dall'obiettivo, una lastra non pianparallela può introdurre dispersione cromatica (che manda a ramengo la banda passante), un grado di lucidatura scarso aumenta la luce diffusa; questo è importante soprattutto con i filtri colorati in hi-res, io stesso ho notato che con i filtri colorati TS (comunque dei filtri più che discreti del brand telescope service) l'immagine planetaria si "rompe" prima, rispetto ai filtri baader, quindi questi reggono ingrandimenti maggiori (in particolare su Marte, la cosa diventa ben percepibile).
    3. Che la banda passante rispetti quanto dichiarato, mi sembra non abbia bisogno di spiegazioni, se un filtro Hbeta o un OIII, non sono centrati sulla banda Hbeta e OIII, a che servono? Ma anche i filtri colorati è buona cosa, che rispettino il più possibile l'originale standard Kodak Wratten (che in quanto standard, è codificato), non fosse altro per sapere cosa aspettarsi da un dato filtro senza doversi chiedere «ok è un filtro rosso, ma che rosso sarà?».



    Diciamo che i filtri "seri" solitamente sono accompagnati dalla banda di trasmissione e dalle caratteristiche di base come modalità e tipo di deposito, ecc (non parliamo di quelli fotografici per tri/quadricromia o ancor di più quelli per fotometria), quelli meno "seri", non dichiarano la banda e le altre caratteristiche (a parte il colore), quelli ancor meno "seri" non sono nemmeno lavorati (una lastra pianparallela va lavorata otticamente come una qualsiasi altra lente), ma la fusione viene fatta solo "riposare" in stampi piani fino a raffreddamento contando sulla gravità, altri per nulla "seri", operano la lucidatura (chiamiamola così) a mezzo sfiammatura per sciogliere la parte superficiale della lastra di vetro e dare l'effetto lucido.

    Insomma fare un filtro, non è esattamente semplice e necessita di "ore macchina" e di un buon controllo di qualità, per questo ci sono filtri colorati da 10 € e da 80 €, come filtri nebulari da 25 € e da 200 €.
    Ultima modifica di etruscastro; 01-09-2021 alle 17:55
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  2. #12
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,532
    Taggato in
    220 Post(s)

    Re: Filtri

    Mi sono accorto di un errore, troppo tardi per correggere il post.
    Il "solito" vetro ottico, NON è il bak7 come ho scritto qua sopra ma il bak4, bak7 come sigla nemmeno esiste, semmai esiste il bk7; ho mischiato malamente bk7 con bak4.
    Sorry
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  3. #13

  4. #14
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,532
    Taggato in
    220 Post(s)

    Re: Filtri

    Sempre gentilissimo. Grazie.
    Almeno chi leggerà il papiello, facendo una ricerca per info sul bak7, non darà di matto cercando un vetro che non esiste.
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  5. #15
    Nana Bruna L'avatar di Dimitry Rufolo
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    campegine (RE)
    Messaggi
    223
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Filtri

    Deii filtri della Svbony sono rimasto molto contento solo su quelli polarizzatori per osservare la luna in 4 gradazioni (1 per ogni fase lunare),
    s-l1600.jpg
    che sono difficilini da trovare nella navigazione di aliexpress ma sono fatti proprio bene, inoltre avevo notato che il più leggero tirava via un pò di luce e relativo cromatismo nei rifrattori corti come il mio 120/600 su giove e saturno.
    Ho anche un UHC sempre svbony e qualcosa su Orione la fà ma finisce lì.
    Sulla fotografia non sò nulla, sono un visualista ma leggo molti report di astrofotografi e nei dati vedo quasi sempre filtri di ben altre marche!!!
    Ultima modifica di Dimitry Rufolo; 01-09-2021 alle 18:37 Motivo: grammatica+aggiunta foto
    vari tubi e binocoli in continua evoluzione

  6. #16
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,874
    Taggato in
    689 Post(s)

    Re: Filtri

    Ho preso diversi accessori entry level .. diagonale a 45° - in metallo e si vede molto bene - plasticone super economico raddrizzatore d'immagine - e si vede bene, solo quelli con 10 decimi di vista ed esperienza vendere trovano la differenza con quelli più costosi. Zoom 7-21 - si vede bene, probabilmente non come il baader 8-24 che ho avuto, ma non posso più confrontarli direttamente, oculari 4-10-23 in set definiti aplanatici, si vede bene, diciamo passabili. Sui filtri non mi sbilancio, però vedo che la svbony è di Hong Kong e i prodotti sono cinesi.. quindi.... dove li prende? Dai surplus di altre marche?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #17
    Pianeta L'avatar di podista
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    San Casciano V. P. (FI)
    Messaggi
    46
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Filtri

    Grazie a tutti

Discussioni Simili

  1. Filtri
    Di MarcoAstronomia nel forum Accessori
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 24-06-2016, 12:12
  2. Filtri UHC e O-III
    Di musiker64 nel forum Accessori
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 11-02-2016, 15:32
  3. filtri nd
    Di paperbike nel forum Accessori
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-05-2015, 13:07
  4. Filtri
    Di nicola66 nel forum Autorecensioni
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 26-12-2014, 10:42
  5. Filtri ?
    Di maxidvd nel forum Accessori
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-04-2014, 09:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •