Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 63
  1. #21
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,050
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Le vibrazioni del tubo esisteranno sempre e comunque più o meno accentuate e con tempi lunghi o brevi di smorzamento da una montatura all'altra
    Nel dobson no.
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  2. #22
    Meteora L'avatar di albertoa
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Località
    Lucca
    Messaggi
    20
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Grazie dei consigli anche il giorno di Natale

    Free, concordo che con il budget limitato non si può avere tutto.
    Fra planetario e deepsky, do la priorità al planetario.
    Fra osservare e fotografare, do la priorità ad osservare, però qualche foto anche con compromessi la vorrei fare.
    Per il diametro, vediamo cosa entra nel budget.

    Frignanoit, il Celestron Astromaster 90/1000 lo prendo in considerazione. Come dici permette di fare un po’ di tutto accontentandosi di un diametro più piccolo ed ha l’oculare in posizione più comoda.
    L’ho trovato a 225€.

    Visti i commenti sulla montatura EQ3-2 per il 150/750, riprendo in considerazione anche il Dobson.
    Se compro un Dobson oggi, in futuro posso mettere il tubo su un equatoriale? Ha senso? Se avesse senso potrei comprare un Dobson ora e una EQ5 in futuro.
    L’altra perplessità che ho è molto pratica. Riesco a immaginare come si posiziona un treppiede su qualunque superficie.
    Il dobson ha bisogno di una superficie dura, piatta e livellata? Che limiti mette sulla superficie del punto di osservazione?

    Tornado all’opzione SkyWatcher N-150/750 EQ3-2, siete stati chiari che serve la EQ5 per sfruttarlo per bene, ma va fuori budget soprattutto perché ho trovato solamente i due pezzi separati.
    La EQ3-2 la prenderei come un compromesso … acquistata assieme al tubo è interessante … capisco dai vostri commenti che poi mi verrà voglia di cambiarla.
    Quanto conta la scomodità in uso visuale di un Newton su equatoriale?
    Quest’aspetto un po' mi preoccupa. La equatoriale, si può usare con il treppiede poco aperto per ridurre l’altezza?
    Tutto sommato la scomodità e il fatto che la EQ3-2 lascia aperto il discorso montatura sono punti a favore di un Dobson, con buona pace della fotografia, o di un rifrattore su EQ accontentandosi di un diametro minore.

    Altri commenti?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #23
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,914
    Taggato in
    1068 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Se compro un Dobson oggi, in futuro posso mettere il tubo su un equatoriale? Ha senso? Se avesse senso potrei comprare un Dobson ora e una EQ5 in futuro.
    La EQ5, proprio no. Anche la HEQ5 potrebbe avere a che ridire. Flap, flap, la spesa sale: NEQ6.

    Il dobson ha bisogno di una superficie dura, piatta e livellata? Che limiti mette sulla superficie del punto di osservazione?
    Essendo altazimutale, lo poggi dove va, va e cominci a osservare. Certo, se ti metti su una prismata, qualche problemino lo potresti avere...

    Tornado all’opzione SkyWatcher N-150/750 EQ3-2, siete stati chiari che serve la EQ5 per sfruttarlo per bene, ma va fuori budget soprattutto perché ho trovato solamente i due pezzi separati.
    Si può trovare, il kit. Chi cerca (bene) trova.

    Quanto conta la scomodità in uso visuale di un Newton su equatoriale?
    A Livorno direbbero: "Roba da strappassi ippeli dal (blip) coi guantoni da bosse", o anche :"Roba da pulissi il (blip) colle furchette!"

    La equatoriale, si può usare con il treppiede poco aperto per ridurre l’altezza?
    Stabilità migliore.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  4. #24
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,050
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Fra planetario e deepsky, do la priorità al planetario.
    Fra osservare e fotografare, do la priorità ad osservare, però qualche foto anche con compromessi la vorrei fare.
    Un dob 150/1200 può includere tutto questo, compreso fare dei filmati ad i pianeti per estrapolarne delle foto.

    Il dobson ha bisogno di una superficie dura, piatta e livellata?
    È il più semplice da posizionare. Puoi metterlo ovunque, basta che non si ribalti.

    Se compro un Dobson oggi, in futuro posso mettere il tubo su un equatoriale?
    Se si hanno intenzioni future di fare astrofotografia, non ha molto senso usare il tubo di un dob. Ha più senso usare il 150/750(meglio il PDS), da posizionare poi su una "HEQ5".

    Quanto conta la scomodità in uso visuale di un Newton su equatoriale?
    Il problema sta' a dove viene a posizionarsi l'oculare, che può trovarsi da sotto a sopra in base alle porzioni di cielo che vai ad osservare. Le alternative sono osservare nella stessa zona oppure ruotare ogni volta il tubo dentro ad i suoi anelli di fissaggio per avere una postura comoda se in una notte vorrai osservare qua e là.


    Edit. @Angeloma mi hai anticipato.
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  5. #25
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,914
    Taggato in
    1068 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Ho il dito medio della mano destra più veloce della luce...

    Ma in fondo, le risposte sono scontate...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #26
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,050
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Ho il dito medio della mano destra più veloce della luce...
    A volte conta anche dalla parte in cui è rivolto...
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  7. #27
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,914
    Taggato in
    1068 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Citazione Originariamente Scritto da Mulder Visualizza Messaggio
    Nel dobson no.
    Ecco, questa mi era sfuggita...
    Prova un po' a 600x, per vedere se qualche vibrazione si presenta!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #28
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,050
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Provato
    Si attenuano comunque in un attimo una volta eseguito il movimento di inseguimento e nulla a che vedere con le vibrazioni che si creano con poco più della metà di peso di portata su un equatoriale, già a 200X
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  9. #29
    Meteora L'avatar di albertoa
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Località
    Lucca
    Messaggi
    20
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Visto che la EQ3-2 non è adeguata per il 150/750 e vista la scomodità, mi sto orientando per un oggetto dal costo minore.
    Lasciando al futuro l’eventuale acquisto di qualcosa di più performante.

    I candidati sono i già citati:
    Celestron Astromaster 90/1000
    SKYWATCHER 152/1200 DOB 6” telescope
    Sono indeciso... al momento con una preferenza per il Celestron da 90mm per fare anche qualche foto.

  10. #30
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,050
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Consiglio per primo strumento

    Io tifo dobson, ma non farci caso perché il mio è un tifo di parte...
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

Discussioni Simili

  1. Consiglio primo strumento.
    Di skino1977 nel forum Primo strumento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 28-06-2019, 04:49
  2. Consiglio sul primo strumento
    Di richianto nel forum Primo strumento
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 22-12-2017, 11:36
  3. consiglio sul mio primo strumento!
    Di Andrea_V nel forum Primo strumento
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 14-11-2017, 16:17
  4. Consiglio per il mio primo strumento
    Di Gabriele Palloni nel forum Primo strumento
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 09-08-2015, 13:15
  5. Consiglio primo strumento
    Di Daniele D'Agata nel forum Primo strumento
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 02-05-2013, 00:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •