Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Riduttore focale

  1. #1
    Meteora L'avatar di Tommasoneo96
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    27
    Taggato in
    2 Post(s)

    Riduttore focale

    Salve a tutti ragazzi.
    Premetto che sono un principiante, ho un setup da neofita :
    Celestron astromaster 76eq, riflettore con montatura tedesca cg2
    Oculari 20mm/10mm/4mm e una barlox 2x
    Motore asse AR
    a breve arriverà l'adattatore per smartphone e una webcam economica (giusto per iniziare dato chd nkn posso permettermi di spendere troppo, ma non vorrei rinunciare comunque al passatempo divertendomi).
    La domanda che vorrei porvi è :l'acquisto di un riduttore di focale potrebbe essere utile? il mio celestron è 70/700 quindi è un F10 e nel caso di osservazioni o fotografie del deepsky avrei problemi di luminosità.
    È chiaro che con il mio strumento riuscirei a fare poco, ma da qualche parte devo pur iniziare.
    Adattando un riduttore 0.5x si noterebbe qualche differenza in deep o planetario?
    Grazie a tutti.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,841
    Taggato in
    147 Post(s)

    Re: Riduttore focale

    o fotografie del deepsky avrei problemi di luminosità.
    Data l'attrezzatura credo che la luminosità sia l'ultimo dei problemi. Ok se vuoi fare foto a luna e pianeti a focale nativa; per il visuale, se vuoi meno ingrandimenti, piuttosto investi in un oculare di focale più lunga rispetto a quelli che hai.

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,453
    Taggato in
    416 Post(s)

    Re: Riduttore focale

    Comincia a scattare con quello che ti arriva e vedi come va, poi ti regoli se vale la pena prendere altro, la nebulosa di Orione la prendi, prova così..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    492
    Taggato in
    43 Post(s)

    Re: Riduttore focale

    Il riduttore non aumenta la luminosità totale che entra nel telescopio, che dipende solo dal diametro. Un riduttore al massimo te la concentra rimpicciolendo gli oggetti celesti, ma fa la stessa cosa con un oculare più alto.
    Solo stai attento a non incorrere nella vignettatura (cioè il vedere il bordo del focheggiatore).
    Se il tuo strumento ha un focheggiatore da 31.8, allora il massimo campo reale osservabile è (1800/focale del teelscopio), quindi 2,5° circa; il massimo campo apparente oltre il quale vedi la vignettatura è

    (massimo campo apparente) = ingrandimento x (massimo campo reale)

    ovvero il prodotto tra focale dell'oculare e il suo campo apparente deve sempre essere sempre minore di 1800.


    Se vuoi più luminosità dovrai, con o senza riduttore, alzare la focale dell'oculare, ma quel prodotto non dovrà mai superare 1800. Per carità puoi superarlo, ma pagherai lo scotto con una vignettatura e forse non ne varrà tanto la pena, perché vedrai l'oggetto sempre più piccolo, sempre "più lontano", e in un campo sempre più ristretto.

    Facciamo un esempio, sempre relativo al tuo strumento 70/700.
    Basterebbe un oculare da 24mm 62° per raggiungere il limite di campo reale permesso dallo strumento, con ingrandimento 30x; invece un 24mm 68° sarebbe inutile perché vignetterebbe.
    Puoi passare ad un plossl da 32mm 52°, vedrai l'oggetto più piccolo, a 22x, e la sua luminosità sarà concentrata in uno spazio più piccolo e ti sembrerà più luminoso.
    Allora puoi pensare: prendo un 20mm 50° con il riduttore 0,5x: otterrai l'oggetto ingrandito a solo 17x e il cielo ti viene tagliato a 43°, e quindi non sfrutterai nemmeno l'intero campo dell'oculare.

    La visuale ti si restringerà ulteriormente se userai il riduttore con oculari più lunghi, ma quanto conviene? usiamo il telescopio per ingrandire, ma sotto i 22x non conviene usare un binocolo?

    Il riduttore ha più senso in astrofotografia, quando i sensori di dimensione ridotta non riescono a inquadrare tutto il campo reale massimo possibile, ma come ti hanno già detto vedi prima come va...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,959
    Taggato in
    2078 Post(s)



    Re: Riduttore focale

    sposto in -Accessori-

  6. #6
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,031
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: Riduttore focale

    Citazione Originariamente Scritto da cesarelia Visualizza Messaggio
    Il riduttore non aumenta la luminosità totale che entra nel telescopio, che dipende solo dal diametro. Un riduttore al massimo te la concentra rimpicciolendo gli oggetti celesti (...) Il riduttore ha più senso in astrofotografia, quando i sensori di dimensione ridotta non riescono a inquadrare tutto il campo reale massimo possibile, ma come ti hanno già detto vedi prima come va...
    Due parole in più solo per farti forse "vedere" meglio il concetto che è stato espresso da chi mi ha preceduto in un modo tecnicamente impeccabile.
    Per quanto attiene il riduttore, ovviamente non può in alcun modo "inventarsi" dei fotoni che non sono prima entrati entro l'obiettivo.
    Può come ti hanno scritto con grande precisione "concentrarli" su una superficie più stretta (il riduttore è un gruppo convergente, appunto)

    Ma quanti fotoni diretti verso di noi entrino PROPRIO nel tuo obiettivo nell'unità di tempo dipende, anche intuitivamente, dalla SUPERFICIE della lente frontale. Quelli sono, e ciò che è a valle su quello può contare.

    Se aggiungessi un buon Plossl 32 mm al tuo set (costa anche poco), avresti... 700:32 = ... 21,875x.
    poi fai 70: 21,875 = ... 3,2, ossia la pupilla di uscita del tuo telescopio con quell'oculare che dà quell'ingrandimento.
    Significa che TUTTI i fotoni che incidono su una superficie di... 3.848 mm2 del tuo obiettivo diametro 70 mm, il tuo sistema telescopio/oculare li concentra su una superficie di... 32,17 mm2 circa.
    Più concentrati, riescono a stimolare di più la tua retina e ti fanno vedere più luminose cose che già lo sono, o intravvedere decentemente cose che a occhio nudo proprio non si possono vedere, o si intravvedono appena appena sotto cieli bui (come M31 in Andromeda).
    Quello è uno dei DUE motivi principali per cui usiamo telescopi.
    L'ALTRO è vedere le cose come se fossero più vicine di quel che sono.
    Ma sono due effetti del tutto diversi con scopi diversi... senti forse il bisogno di aumentare la luminosità apparente della Luna tu?

    Torniamo al nostro Plossl da 32 mm. Ha un campo apparente di 52°. Poiché "circa 1800 : focale del telescopio" dà 2,57°, e poiché
    52° (angolo visuale apparente guardando nel tuo oculare, ossia con quale angolo "vedi" da margine a margine il cerchio nero che circonda l'immagine) : 21,875 = 2,377°, praticamente già con quell'oculare avresti circa il massimo angolo visuale in cielo, sono poco meno di cinque volte il diametro apparente della Luna (mica male).

    Se attacchi all'oculare un riduttore di focale 0,5X, uno immagina che... sarebbe come se tu in astratto sostituissi un obiettivo 70 F700 con un 70 F350, ci siamo? Ora 1800:350... 5,14°... tutto a posto? E invece no: perché in realtà stai dimezzando l'ingrandimento, come se al posto di un oculare da 32 mm infilassi uno da 64mm, con 10,93X
    Allora... non vale più 50:10,93 = 4,57° ?
    Esatto, non vale più, perché quella costante 1800 (circa, per comodità si approssima di solito così) lo si ottiene con calcoli che si basano sul diametro massimo che può avere il diaframma di campo dell'oculare... condizionato dal diametro del portaoculari (che è 31,75, ma le pareti esterne del naso dell'oculare non possono certo avere spessore nullo...). E come al solito la resistenza di una catena è quella del suo anello più debole.

    Insomma... se tu sei un pervertito - la doccia a quella distanza lì dalla porta del bagno sta, il buco della serratura quello è - e tu (vergognati! magari se bussi ti fa entrare!) vuoi sbirciare... Kilie Minogue che è 1,52 magari ci entra pelo pelo tutta... Karlie Kloss che è 1,85 no! se tu dietro il buco.. ci metti un riduttore di focale, vedi più piccola modella, buco e tutto quanto, solo apparentemente più luminoso... che hai risolto?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Valerio Ricciardi; 29-11-2020 alle 12:27
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,959
    Taggato in
    2078 Post(s)



    Re: Riduttore focale

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio Ricciardi Visualizza Messaggio
    Insomma... se tu sei un pervertito - la doccia a quella distanza lì dalla porta del bagno sta, il buco della serratura quello è - e tu (vergognati) vuoi sbirciare... Kilie Minogue che è 1,52 magari ci entra pelo pelo tutta... Karlie Kloss che è 1,85 no! se tu dietro il buco.. ci metti un riduttore di focale, vedi più piccola modella, buco e tutto quanto, solo apparentemente più luminoso... che hai risolto?
    oddio
    questa me la rivendo!!!

  8. #8
    Meteora L'avatar di Tommasoneo96
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    27
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Riduttore focale

    Grazie a tutti ragazzi.
    In sintesi con la mia strumentazione c'è poco da fare in quanto è basilare, da principianti.
    Magari più in là quando potrò economicamente comprerò un set già più "spinto" (facendo un mega prestito &#128514
    Grazie a tutti!

  9. #9
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,031
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: Riduttore focale

    Citazione Originariamente Scritto da Tommasoneo96 Visualizza Messaggio
    In sintesi con la mia strumentazione c'è poco da fare in quanto è basilare, da principianti.
    Mica vero... se hai un motore in AR e regoli alla minima altezza le zampe del cavalletto, in modo da massimizzare la rigidità, messa bene in stazione la tua montatura - con la webcam e davanti una Barlow 3X (e una focale risultante di 2100 mm) potresti ottenere ottimi brevi filmati di Giove e Saturno da cui ricavare foto sorprendenti per il diametro.

    A focale nativa 700 potrai fare già la stessa cosa con la Luna. Che webcam hai comprato?
    Chiedi agli astrofotografi qui - [ a parte la coppia dei poveri Mazzacurati&Zampolini che li teniamo nel forum lo stesso... perché in fondo son buoni diavoli, non mordono e non tirano calci... e poi i loro parenti ci passano bei soldi per tenerli impegnati, gli altri son tutti bravissssssimi ] consiglio, vedrai che ti indirizzeranno al meglio.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Valerio Ricciardi; 29-11-2020 alle 16:32
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  10. #10
    Meteora L'avatar di Tommasoneo96
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    27
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Riduttore focale

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio Ricciardi Visualizza Messaggio
    Mica vero... se hai un motore in AR e regoli alla minima altezza le zampe del cavalletto, in modo da massimizzare la rigidità, messa bene in stazione la tua montatura - con la webcam e davanti una Barlow 3X (e una focale risultante di 2100 mm) potresti ottenere ottimi brevi filmati di Giove e Saturno da cui ricavare foto sorprendenti per il diametro..
    Quindi non alzare completamente tutto il treppiedi aumenterebbe la rigidità in foto.. grazie per il consiglio!
    Riguardo la webcam, ho paura di averne presa una poco adatta poiché ha lo zoom integrato a 10x..l ho comprata poiché costa poco, 15 euro, dato che non posso spendere più di tanto.. il periodo è quello che è! ma non voglio rinunciare al fatto che per me è un piacevolissimo passatempo e mi diverto un sacco, anche perché fuori al balcone ho una postazione fatta apposta con mobiletto per il PC e presa di corrente.. quindi.. la webcam è questa

    https://www.amazon.it/MagiDeal-Fotoc.../dp/B07SB24R7M

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 30-11-2020 alle 08:26 Motivo: modifica quote

Discussioni Simili

  1. Riduttore di focale
    Di Capitano nel forum Accessori
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 25-10-2019, 12:13
  2. Riduttore di focale per mak 180
    Di CORRY_32 nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-08-2019, 11:16
  3. Riduttore di focale per SC f/10
    Di Anteo nel forum Accessori
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-08-2018, 17:54
  4. Riduttore focale
    Di Francesco Ciavaglia nel forum Accessori
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-04-2017, 17:07
  5. riduttore di focale
    Di oregon103 nel forum Accessori
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-07-2014, 08:22

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •