Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 93
  1. #21
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,706
    Taggato in
    1858 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    si, io ho il 20mm da 100°.
    oculare mozzafiato con effetto tridimensionale, la trasmissione della luce ne risente viste le 9 lenti interne, in questo l'82° credo che sia il perfetto connubio prezzo/prestazioni.

    si, anche il prezzo, perché il 20mm da 100° costa circa 500€ con le s.s. e chi li ha solitamente se li tiene stretti!

  2. #22
    Nana Rossa L'avatar di ncrndr
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    bolzano
    Messaggi
    367
    Taggato in
    28 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    Ok prima trovo i fondi hahahahahahaha e poi vedo intanto vorrei prendere
    1/2) baader zoom 8-24 -collimatore laser
    3/4)SQM-oculare deep sky

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    osservo con dobson GSO 12" f/5. Più mi appassiono e più osservo, più osservo e più mi appassiono. E' un circolo vizioso

  3. #23
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    6,778
    Taggato in
    663 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    si, io ho il 20mm da 100°.
    oculare mozzafiato con effetto tridimensionale, la trasmissione della luce ne risente viste le 9 lenti interne, in questo l'82° credo che sia il perfetto connubio prezzo/prestazioni.

    si, anche il prezzo, perché il 20mm da 100° costa circa 500€ con le s.s. e chi li ha solitamente se li tiene stretti!
    con le s.s.
    Sei della GESTAPO
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  4. #24
    Bannato L'avatar di Giuseppeca
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    251
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    si, io ho il 20mm da 100°.
    oculare mozzafiato con effetto tridimensionale, la trasmissione della luce ne risente viste le 9 lenti interne, in questo l'82° credo che sia il perfetto connubio prezzo/prestazioni.

    si, anche il prezzo, perché il 20mm da 100° costa circa 500€ con le s.s. e chi li ha solitamente se li tiene stretti!
    Quel 100° l'ho provato su un un dobson da 16" prima che riuscisssi a parlare di nuovo c'e' ne voluto, bisogna provare per credere, un consiglio se riesci a visualizzare con quei grossi calibri e quel tipo di oculare ,non puntate mai DSO come m13, m92 perche rischiate l'infarto

  5. #25
    Nana Rossa L'avatar di ncrndr
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    bolzano
    Messaggi
    367
    Taggato in
    28 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    buonasera
    ho visto il meade serie 5000, com'è per qualità? per quel che ho potuto leggere sembrano molto buoni

  6. #26
    Nana Rossa L'avatar di ncrndr
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    bolzano
    Messaggi
    367
    Taggato in
    28 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    girando e rigirando ho trovato i meade serie 5000 mega wide angle che al contrario di quelli sopra da 82° sempre serie 5000 sono da 100°. dite che possono essere buoni?
    osservo con dobson GSO 12" f/5. Più mi appassiono e più osservo, più osservo e più mi appassiono. E' un circolo vizioso

  7. #27
    Nana Rossa L'avatar di ncrndr
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    bolzano
    Messaggi
    367
    Taggato in
    28 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    tornando alla realta che ve ne pare del ts-ed 35mm 68° ca? hanno il vantaggio di avere un buon campo reale vista la lunga focale. inoltre per il planetario pensavo ad un baader zoom hyperion mark III. ulteriori consigli?
    Ultima modifica di ncrndr; 27-04-2015 alle 19:51
    osservo con dobson GSO 12" f/5. Più mi appassiono e più osservo, più osservo e più mi appassiono. E' un circolo vizioso

  8. #28
    Bannato L'avatar di Almach
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    346
    Taggato in
    47 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    Il Baader Zoom Mark III è un oculare che ha una resa ottica ottima, secondo me. Io spesso lo uso insieme alla Barlow Tele Vue 2x, e le migliori osservazioni ad alti ingrandimenti le ho potuto fare proprio così. Consiglio di leggere le recensioni, tutte positive, di Raffaello Braga, Plinio Camaiti e Davide Sigillò; in questo modo si scoprirà che il numero di lenti complessive, con i moderni trattamenti antiriflesso, non è più un problema come in passato. Certo, non è un oculare da puristi dell'immagine, ma secondo me è un ottimo compromesso tra comodità e qualità.

    Ha però un grosso difetto: la pulizia ottica. Parlando con molti amici è venuto fuori che praticamente tutti i Mark III hanno qualche granello, di polvere o di vernice non è dato sapere, all'interno, normalmente nei pressi del bordo campo, normalmente visibili alle focali più alte e invisibili a quelle più basse. Se il problema è situato appena sopra l'ultimo doppietto cementato di lenti con un po' di intraprendenza può essere risolto; ma se è nelle lenti interne è al di fuori degli interventi di manutenzione fattibili in proprio. Per verificare lo stato del proprio Zoom puntatelo nel cielo diurno, lontano dal Sole: in questo modo eventuali impurità si notano bene. Questo inconveniente può essere notato nell'osservazione diurna, lunare e solare (con le dovute cautele), mentre è ininfluente negli altri tipi di osservazione.

    P.S. L'oculare da 35 mm da abbinare ad un telescopio f/5, seppure utile per osservare gli ammassi aperti di stelle più ampi, o le nebulose più estese, potrebbe non essere una scelta corretta, perchè a meno di non osservare da un cielo molto buio ed a meno di non essere giovani difficilmente la nostra pupilla potrà dilatarsi fino a 7 mm. Se essa non riuscirà a farlo parte della luce proveniente dal telescopio andrà sprecata, ed in pratica è come se osservassimo con un telescopio di diametro inferiore. Il che nell'osservazione degli oggetti del cielo profondo, tra cui rientrano ammassi aperti e nebulose, non è per niente auspicabile. Un oculare del genere è più uno sfizio per riuscire ad inquadrare il massimo campo reale del telescopio, ma bisogna avere presenti gli inconvenienti.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Almach; 27-04-2015 alle 20:56

  9. #29
    Nana Bruna L'avatar di goa
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    105
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    ottimo il baader zoom sempre fisso con il 120ed , comodità unica nel variare gli ingrandimenti .
    ciao SAVE

  10. #30
    Bannato L'avatar di Almach
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    346
    Taggato in
    47 Post(s)

    Re: consigli oculari per un neofita

    Ciao Dany, ci si becca anche qui! Scusate l'O.T.

Discussioni Simili

  1. Consigli su oculari planetari
    Di spool nel forum Accessori
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08-01-2015, 14:03
  2. Aiuti e consigli sulla scelta degli oculari
    Di Simone22 nel forum Accessori
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 13-06-2014, 22:33
  3. Binocolo: consigli per un neofita
    Di simo0706 nel forum Binocoli
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 21-05-2014, 09:36
  4. Consigli su oculari ed accessori
    Di maranatha nel forum Accessori
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 26-11-2012, 19:21
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-07-2012, 08:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •