Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 44

Discussione: telescopio: Dobson

  1. #31
    Pianeta L'avatar di Micea61
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    torino
    Messaggi
    36
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    Salve,
    volevo parlare con Voi dei Dobson compresi nella fascia di prezzo tra 250/300 euro ca di 150/1200mm e vorrei sapere quali sono i parametri per valutare la bontà ed i difetti delle meccaniche delle montature che fanno muovere il telescopio sù/giù e di quelle che lo fanno roteare:

    1) Vedo che i suddetti telescopi sono spesso proposti assemblati con delle molle per la regolazione del su/giù (penso). Questo sistema costruttivo è sufficientemente affidabile oppure dopo un pò di uso le molle..."smollano"?Alla lunga tengono sempre nella posizione desiderata il telescopio oppure lo fanno cedere verso il basso?

    2) I meccanismi che fanno roteare la base di detti telescopi (150/1200mm) sono affidabili? In questo caso magari con l'uso i meccanismi si deteriorano ed iniziano ad andare a scatti...

    3) In parole povere: i meccanismi su/giù e di rotazione sopra descritti danno entrambi sufficienti garanzie di fluidità da nuovi e di durata nel tempo?

    Purtroppo NON sono neppure alle prime armi, quindi prima di "armarmi" di un telescopio ci sono molte cose che vorrei capire. Sto tentando di capire,col vostro aiuto, se i Dobson 150/1200mm proposti dalle varie aziende in fascia 250/300€, hanno dei meccanismi di movimento sufficientemente affidabili oppure se vanno subito incontro a qualche problema come sopra ho paventato.

    Grazie per le risposte

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Micea61; 29-09-2018 alle 18:25

  2. #32
    SuperNova L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    4,853
    Taggato in
    229 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    Considera che il peso maggiore sul tubo è sullo specchio primario e di conseguenza se non ci sono accessori pesanti sulla parte anteriore se molla tenderà ad andare verso l'alto, per compensare tale gap si aggiungono dei pesi..
    Per quanto riguarda il resto in quel range di spesa le meccaniche sono più o meno simili, tieni come buon riferimento nella scelta che il tele abbia un cercatore ottico invece di un puntatore led (red dot) che per le caratteristiche del telescopio è più indicato, per il resto non ci sono grosse differenze, magari 2 oculari in dotazione invece di 1, ma di solito uno è sempre da sostituire a breve nel caso siano due, si tiene per buono quello a lunga focale che per quello che serve va sempre bene..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  3. #33
    Sole L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    789
    Taggato in
    41 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    In questa misura di tele la Gso usa delle molle per la fluidità in altezza. Meglio forse lo Skywatcher che ha dei cuscinetti con delle viti che ne regolano la durezza, anche se non sò nulla in riguardo alla validità. Come diceva Frignanoit meglio è prestare attenzione agli accessori in dotazione, anche perché non credo che le differenze meccaniche facciano molta differenza nell'uso.
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Cassegrain TS 6". Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  4. #34
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,166
    Taggato in
    999 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    I GSO serie Deluxe hanno le frizioni, non le molle e la base ruota su cuscinetti a rullo! E hanno movimenti che più fluidi non si può.
    Il Dobson è un tipo di strumento aperto all'intervento dell'utente, la personalizzazione è la norma e apportare migliorie è prassi consolidata.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  5. #35
    Sole L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    789
    Taggato in
    41 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    Il problema è che nel 150/1200 a cui punta Micea61, la Gso non fà la versione deluxe. Il massimo sarebbe puntare al 200mm ma il budget non basta.
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Cassegrain TS 6". Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  6. #36
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,166
    Taggato in
    999 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    E allora si mettono i contrappesi magnetici, oppure una barra con peso scorrevole, o ancora i pesi da sub, ecc. ecc.
    Sotto la base, un disco di teflon e uno di fòrmica a buccia d'arancia.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  7. #37
    Pianeta L'avatar di Micea61
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    torino
    Messaggi
    36
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    Grazie innanzitutto per le Vostre risposte

    Se ho ben capito la molla che regola il sù/giù con il tempo tende a cedere e bisogna arrangiarsi/ingegnarsi per supplire al problema....sono nel giusto?

    Inoltre pure il movimento della base con l'uso tende a perdere fluidità, sempre parlando dei Dobson nella fascia di prezzo da me indicata (200/300 euro).

    I De Luxe avrebbero nella base un meccanismo dotato di un disco con cuscinetti a rulli e questo non dovrebbe creare problemi di fluidità.

    Cercando nel Web ho trovato dei Dobson nella fascia di prezzo che mi aggrada che hanno la base con un disco con cuscinetti a rulli. Saranno i medesimi dei De Luxe oppure, costando il telescopio finito molto meno, anche in questo caso i meccanismi saranno inferiori (pur nella descrizione simili) perdendo con l'uso
    la fluidità?


    Grazie

  8. #38
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,347
    Taggato in
    1817 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    secondo me ti conviene aprire un nuovo thread dedicato e specifico e inserire il link dello strumento che hai adocchiato!

  9. #39
    Pianeta L'avatar di Micea61
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    torino
    Messaggi
    36
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    Ah!! Grazie per il consiglio! Vediamo un pò, anche perchè più che addocchiare stò cercando di brancolare il meno possibile nel buio!!

  10. #40
    Nana Bruna L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    275
    Taggato in
    23 Post(s)

    Re: telescopio: Dobson

    Salve, come scritto altrove, io propenderei per modificare proprio la descrizione dei Dobson, in particolare per i suoi "difetti".

    Occorre infatti sempre fare una distinzione: i truss (collassabili) sono quelli che più di tutti necessitano di ri-collimazione e dunque sì, in linea generale per loro ci sta. Per i Dobson a traliccio il problema si pone molto meno, mentre per i monolitici direi che non esista proprio, essendo in tutto per tutto *identici* (sia come manutenzione che come qualità costruttiva) agli equivalenti tubi ottici montati su EQ6 o superiori.

    Non essendo l'unico a segnalare questo aspetto, credo che possa essere utile la modifica anche per non scoraggiare nuovi appassionati, dato che poi di fatto ogni volta che si suggerisce un Dobson saltano puntualmente fuori i dubbi e le paure dei neofiti, che si dicono "spaventati" per il dover sempre collimare, e ogni volta puntualmente viene smentita questa preoccupazione. Intervenire a monte quindi credo che sia necessario.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III; Baader 36 asferico.

Discussioni Simili

  1. il telescopio riflettore.....
    Di etruscastro nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 31-08-2013, 11:32
  2. Dobson
    Di garmau nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 07-08-2012, 00:12
  3. Primo telescopio
    Di Raf12 nel forum Primo strumento
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 13-07-2012, 16:13
  4. Parere su primo telescopio
    Di Fos nel forum Primo strumento
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 28-05-2012, 14:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •