Battezzati i nuovi satelliti di Plutone: Hydra e Nix

L’ Unione Astronomica Internazionale ha battezzato ufficialmente i due satelliti di Plutone scoperti nel 2005. I loro nomi? Hydra e Nix.

Plutone e i suoi satelliti

Plutone e i suoi satelliti

I due piccoli satelliti, inizialmente chiamati S/2005 P 1 e S/2005 P 2, sono stati scoperti nel maggio del 2005 da un’equipe di astronomi americani esaminando le immagini prodotte dal telescopio spaziale Hubble.
Si pensa che siano stati formati dallo stesso impatto che generò Caronte, il più conosciuto satellite di Plutone, scoperto nel 1978.

Il satellite più esterno è stato chiamato Hydra, come il serpente mitologico a nove teste che proteggeva l’Ade, mentre l’altro è stato chiamato Nix , dea della notte e madre di Caronte, il traghettarore che accompagnava i morti nell’Ade lungo il fiume Stige.

Da notare il fatto che nomi simili esistono già nel panorama astronomico.
Infatti Nyx è un asteroide, mentre l’Idra è una vasta ma poco appariscente costellazione del cielo primaverile.