STS-115 Atlantis: tutto pronto per il lancio del 27 agosto

Ultimi ritocchi tecnici per lo Space Shuttle Atlantis, che il prossimo 27 agosto prenderà la via del cielo per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale.

equipaggio missione atlantis sts-115

Credit: NASA/Cory Huston

Domenica scorsa, sulla rampa di lancio 39B del centro spaziale Kennedy della NASA, è stata completata la difficile operazione di sostituzione dei bulloni che tengono ferma l’antenna principale di comunicazione dello Space Shuttle Atlantis. Il lavoro di riparazione ha richiesto la costruzione di una piattaforma speciale in modo che gli operai potessero raggiungere la parte superiore del vano di carico lungo circa 18 metri. Questo ha permesso ai tecnici di rimuovere con successo i 2 bulloni più corti che tenevano ferma l’antenna , per sostituirli con elementi più lunghi.

La scorsa settimana è stato completato il caricamento del propellente e gli addetti ai sistemi dell’equipaggio hanno installato nella cabina le unità di manovra extraveicolare. Le tute saranno indossate dai membri dell’equipaggio per le passeggiate nello spazio.

Alla conferenza stampa dello scorso mercoledì, a seguito di due giorni di controlli e verifiche, i maggiori dirigenti della NASA hanno annunciato che la data del lancio per la missione STS-115 sarà il 27 agosto, nella quale riprenderanno la costruzione della ISS. Il lancio è previsto per 4:30 p.m. EDT. (22.30 ora italiana)

L’amministratore della NASA Michael Griffin ha detto “questa è stata un’altra grande rivalutazione, mi aspetto un grande lancio” .
Con questa missione, la NASA è pronta a ricominciare la costruzione della Stazione Spaziale Internazionale, segnando per la prima volta in quattro anni che un componente della stazione spaziale viene aggiunto all’avamposto orbitante.
Questo inoltre significa che il programma dello shuttle sta diventando una delle più stimolanti missioni spaziali .

Durante le tre passeggiate nello spazio, I membri dell’equipaggio dell’Atlantis installeranno le travature integrate p3/p4 e un secondo blocco di pannelli solari, raddoppiando l’attuale capacità di generare energia dal sole e aggiungendo 17.5 tonnellate alla sua massa.

L’equipaggio della missione STS-115 è formato dal comandante Brent W. Jett Jr, dal pilota Christopher J. Ferguson, dagli esperti della missione Heidemarie M. Stefanyshyn-Stefanyshyn-Piper, Joseph R. Tanner, Daniel C. Burbank e Steven G. MacLean, che rappresenta l’Agenzia Spaziale Canadese.

Fonte: http://www.nasa.gov/mission_pages/shuttle/main/index.html

I commenti di questo post sono in sola lettura poichè precedenti al restyling del 2012. Iscriviti al Forum di Astronomia.com ed entra a far parte della nostra community. Ti aspettiamo! : )

3 Commenti

  1. :D,volevo fare solo i complimenti x il sito,e un in bocca al lupo a stefano simoni

  2. 😀
    complimenti per il sito, grazie per condividere la tua passione con noi!