Hubble scopre una nuova galassia, Bedin1.

Mentre gli astronomi erano impegnati col telescopio spaziale Hubble a fotografare l’ammasso globulare di stelle NGC 6752 ,situato a 13.000 anni luce di distanza da noi, accidentalmente hanno scoperto una mini galassia.

Questa immagine composita mostra la posizione della galassia nana scoperta casualmente
Questa immagine composita mostra la posizione della galassia nana scoperta casualmente

La minuscola galassia, nominata dai suoi scopritori come Bedin 1, misura solo circa 3.000 anni luce nella sua massima estensione – una frazione delle dimensioni della Via Lattea. Non solo è minuscola, ma è anche incredibilmente debole. Queste proprietà hanno portato gli astronomi a classificarla come una galassia nana sferoidale vecchia quanto l’universo.

La scoperta, avvenuta per caso, è stata fatta studiando l’ammasso globulare di stelle NGC 6752 nella costellazione del Pavone. Del gruppo internazionale di astronomi che ha condotto questo studio  spicca da L. Bedin (INAF-Osservatorio Astronomico di Padova, Italia). E proprio come riporta Media INAF ,” l’obiettivo del team di ricerca era quello di osservare le proprietà delle nane bianche, ma sorprendentemente  i ricercatori hanno individuato un vasto gruppo di stelle antichissime, con una età comparabile a quella dell’universo. Quel gruppo di stelle, denominato Bedin 1, si è rivelato in realtà una piccola galassia: la galassia nana più isolata mai scoperta, trovandosi a 30 milioni di anni luce da noi.”

Per saperne di più:

https://www.nasa.gov/feature/goddard/2019/hubble-accidentally-discovers-a-new-galaxy-in-cosmic-neighborhood

 

Ti ricordiamo che per commentare devi essere registrato. Iscriviti al Forum di Astronomia.com ed entra a far parte della nostra community. Ti aspettiamo! : )

Commenta per primo!

Aggiungi un Commento