Il padrone scacciato da casa

La galassia CID-42 è una sorgente a raggi X. Hubble ha, però, osservato due nuclei luminosi al suo interno e solo uno di essi corrisponde alla sorgente localizzata da Chandra. Ed è proprio quella più lontana dal centro della galassia. La spiegazione del mistero è molto drammatica.

La situazione di CID-42 (la cui luce ha impiegato 4 miliardi di anni per giungere a noi)  è perfettamente illustrata nelle tre figure che seguono.

l'immagine X di Chandra
L'immagine X di Chandra

La prima mostra la sorgente X osservata da Chandra; la seconda, la galassia ripresa da Hubble nell’ottico. In essa sono ben visibili due nuclei luminosi. La terza scioglie ogni dubbio ed è quella ottenuta combinando le immagini precedenti

la galassia nell'ottico.
La galassia nell'ottico. Notare i due nuclei luminosi.
La galsssia nell'immagine che combina quella X e quella ottica
La galsssia nell'immagine che combina quella X e quella ottica

La sorgente X è fuori centro, mentre il nucleo centrale non emette nell’X. Un bel mistero.

La spiegazione più plausibile dovrebbe essere la seguente. Ciò che vediamo è il residuo di una collisione tra galassie, come può essere confermato anche dallo “sbaffo” visibile nella parte alta dell’immagine ottica. A seguito dell’unione tra le due immense strutture anche i rispettivi buchi neri si sono uniti tra loro. Questo tipo di collisione, di mostruosa energia, genera delle increspature nello Spazio-Tempo, note come onde gravitazionali. Esse hanno generato un contraccolpo, una specie di “rinculo”  come quello di un fucile. Il buco nero finale ha ricevuto una spinta poderosa ed è stato cacciato dalla sua posizione a una velocità di parecchi milioni di chilometri all’ora.

La sorgente X è proprio il buco nero che sta fuggendo, mentre il nucleo luminoso, visibile solo nell’ottico, è l’ammasso stellare che circondava il buco nero ed è ora rimasto orfano del suo  dominatore. Molte di queste stelle sono state trascinate via dal padrone di casa, altre sono state solo “agitate” e altre hanno mantenuto il loro posto. Il “bernoccolo” a sinistra in basso dell’immagine X può essere il corteo che accompagna l’esodo del buco nero, ben visibile in quanto formato da nuove stelle che si sono create a seguito della compressione del gas strappato durante la fuga. Tutta la galassia deve avere, comunque, risentito della situazione e chissà che caos orbitale. Quando manca il padrone, i topi ballano… Sicuramente hanno però ritrovato un certo equilibrio gravitazionale. Il filmato che illustra il drammatico e violentissimo evento lo potete trovare nella pagina di Chandra.

Un’altra possibile spiegazione, decisamente meno probabile, è che entrambi i due nuclei luminosi contengano buchi neri al loro interno (sarebbero i due antichi nuclei delle galassie), ma l’emissione X di uno di loro (quello centrale) sarebbe oscurata da qualcosa. Abbastanza strano… la prima soluzione sembra decisamente la migliore…

Non sempre l’unione di galassie è un fenomeno relativamente tranquillo. Speriamo (per i nostri pro-pro-pro… nipoti) che lo stesso non capiti alla Via Lattea e ad Andromeda quando si uniranno.

Ti ricordiamo che per commentare devi essere registrato. Iscriviti al Forum di Astronomia.com ed entra a far parte della nostra community. Ti aspettiamo! : )

13 Commenti    |    Aggiungi un Commento

  1. Enzo,
    non ho capito perchè con la prima spiegazione sarebbe giustificata la non emissione di raggi x dal nucleo centrale.
    Una cosa analoga potrebbe capitare alla Via Lattea tra... qualche anno
    Come sempre bellissimo articolo!!!

  2. Citazione Originariamente Scritto da Gaetano M. Visualizza Messaggio
    Enzo,
    non ho capito perchè con la prima spiegazione sarebbe giustificata la non emissione di raggi x dal nucleo centrale.
    Una cosa analoga potrebbe capitare alla Via Lattea tra... qualche anno
    Come sempre bellissimo articolo!!!
    perchè con la prima spiegazione esisterebbe un solo buco nero, quello che sta scappando... Rileggi bene...
    Mentre nel secondo caso sarebbero due, ma uno solo mostra emissione X. E questo non tornerebbe senza qualcosa che l'assorba...

  3. Ciao Enzo, non è possibile che il buco nero non emittente nell'X sia semplicemente in stato di quiescenza come il nostro Sagittarius A* ? Magari perchè al momento si è creata una carenza di materiale nelle zone centrali della galassia, il quale è stato catturato dal "ladro" che sta scappando, come dire il padrone è rimasto in casa ma....con la dispensa vuota. Forse un osservazione nelle onde radio potrebbe dissipare i dubbi.

  4. Citazione Originariamente Scritto da sunj Visualizza Messaggio
    Ciao Enzo, non è possibile che il buco nero non emittente nell'X sia semplicemente in stato di quiescenza come il nostro Sagittarius A* ? Magari perchè al momento si è creata una carenza di materiale nelle zone centrali della galassia, il quale è stato catturato dal "ladro" che sta scappando, come dire il padrone è rimasto in casa ma....con la dispensa vuota. Forse un osservazione nelle onde radio potrebbe dissipare i dubbi.
    il nostro buco nero emette anche nei raggi X. Chandra ha ottenuto molte osservazioni malgrado sia invisibile nell'ottico..

  5. Ciao Enzo, non è possibile che il buco nero non emittente nell'X sia semplicemente in stato di quiescenza come il nostro Sagittarius A* ? Magari perchè al momento si è creata una carenza di materiale nelle zone centrali della galassia, il quale è stato catturato dal "ladro" che sta scappando, come dire il padrone è rimasto in casa ma....con la dispensa vuota. Forse un osservazione nelle onde radio potrebbe dissipare i dubbi.

  6. Ops... chiedo scusa per il doppio post, ma ho dei problemi con la connessione....

    @Enzo

    Grazie per la risposta, dunque sembra proprio che la galassia sia rimasta orfana del suo motore centrale.
    Una domanda: quanto é stabile siffatta struttura?

  7. Citazione Originariamente Scritto da sunj Visualizza Messaggio
    Ops... chiedo scusa per il doppio post, ma ho dei problemi con la connessione....

    @Enzo

    Grazie per la risposta, dunque sembra proprio che la galassia sia rimasta orfana del suo motore centrale.
    Una domanda: quanto é stabile siffatta struttura?
    non è facile a dirsi.... una galassia senza buco nero centrale è un bel mistero. Probabilmente acquisterà un su suo equilibrio gravitazionale, ma non è facile sapere quale...

  8. Prima di andare in vacanza ci ha lasciato davvero un articolo interessante, Enzo.
    Non credevo che le onde gravitazionali potessero scatenare questo caos (avevo letto che alcune potenti spostassero lo spazio-tempo dell'ordine di qualche atomo, ma forse avevo capito male...)
    Nella mia ignoranza, credo anche io che si tratti di una collisione tra due galassie: la forma di questa galassia è diversa dalla tipica spirale. C'è un braccio galattico particolarmente protuberante...E' la prima volta che viene osservato un fenomeno di questo tipo, vero? Quindi gli effetti sulle stelle all'interno della galassia dovrebbero essere imprevedibili, dal punto di vista gravitazionale...

  9. Citazione Originariamente Scritto da Vincenzo Zappalà Visualizza Messaggio
    La galassia CID-42 è una sorgente a raggi X. Hubble ha, però, osservato due nuclei luminosi al suo interno e solo uno di essi corrisponde alla sorgente localizzata da Chandra. Ed è proprio quella più lontana dal centro della galassia. La spiegazione del mistero è molto drammatica....
    leggi tutto...
    Orbene caro Enzo forse vediamo in antcipo sugli "eventuali" posteri ciò che nascerà dalla grande unione di Andromeda, della Nostra Via Lattea e, non dimentichiamo, della satellite di Andromeda.
    Ma allora non sarà tutto tranquillo come si diceva ? Fughe e rubererie tra nuclei, trascinamento di stelle con l'eventuale corteggio di pianeti, scontri ed ulteriori trascinamenti provocati dal fuggitivo.
    Mah! Il trambusto non mancherà e qualcuno lì ne vede delle belle se sopravvive, anzì ne ha viste data la distanza che ci separa.