Kepler di nuovo in “sleep mode “

Nuovo stop forzato per il cacciatore di esopianeti. Dopo la messa a riposo di luglio la sonda della NASA è di nuovo in modalità sleep mode.

La sonda Kepler in fase di assemblaggio. Credit NASA

“The Kepler spacecraft went into sleep mode after successfully downloading Campaign 18 data. It is unclear how much fuel is still on board; NASA is looking into the health of the spacecraft and determining a full range of options and next steps.”

Con questo breve comunicato i tecnici della NASA ci hanno informato che Kepler, la sonda che ha scovato più di 2500 pianeti extrasolari , è in  modalità “sonno”. L’operazione si è resa necessaria in quanto attualmente non  è chiara la quantità di propellente di cui Kepler dispone per proseguire la sua missione.
Da rimarcare comunque che tutti i dati della missione 18 sono stati correttamente trasmessi negli ultimi giorni di agosto dalla sonda al Deep Space Network della NASA .

 

Per ulteriori informazioni :

Informazioni su Corrado Mascia 51 Articoli
In un lontano '97, mentre correvo su strada, rimasi folgorato dalla vista di una delle cose più belle che il cielo mi avesse regalato. Da allora non ho mai smesso di guardare in alto, né tanto meno di correre! Impiegato, quando non lavoro, coltivo con la mia famiglia l'amore per l'astronomia e l'archeologia che cerco di condividere col prossimo attraverso foto e video.

Ti ricordiamo che per commentare devi essere registrato. Iscriviti al Forum di Astronomia.com ed entra a far parte della nostra community. Ti aspettiamo! : )

1 Commento    |    Aggiungi un Commento