ha pubblicato 972 articoli

Professore ordinario di Astrofisica, oggi in pensione. La sua specializzazione è stata la Planetologia e, in particolare, i corpi minori del Sistema Solare. E' stato uno dei "pionieri" dello studio fisico degli asteroidi negli anni '70, dedicandosi soprattutto alla determinazione dell'asse di rotazione e, più in generale, all'evoluzione collisionale della fascia principale. I suoi contributi hanno toccato vari risvolti innovativi sia di dinamica che di fisica, portando alla determinazione univoca, ormai globalmente riconosciuta, delle famiglie astroidali. Su queste ha svolto studi molto dettagliati. Ha al suo attivo più di 250 lavori pubblicati sulle maggiori riviste internazionali del settore. E’ stato varie volte membro di Consigli Scientifici di Congressi Internazionali, oltre che Presidente di alcuni di questi. Ha tenuto numerosi discorsi invitati in tutti i maggiori centri di ricerca europei e americani, oltre che in Giappone, in India e in Russia (presso l’Accademia delle Scienze di Mosca). Ha tenuto un corso di planetologia avanzata presso l'Università di Rio de Janeiro. Dal 1997 al 2000 è stato Presidente della Commissione 15 dell’Unione Astronomica Internazionale, di cui è membro fin dal 1975. E’ stato anche co-leader del gruppo di lavoro sul Sistema Solare della missione spaziale GAIA. L’asteroide 2813, scoperto nell’Osservatorio Lowell di Flagstaff (Arizona), gli è stato dedicato e porta il suo nome. Ha sempre avuto una grande passione per la divulgazione, cercando di far conoscere l'astrofisica e le sue meraviglie a tutti colloro dotati di volontà di imparare, indipendentemente dal titolo di studio e dall'età. E' autore di diversi libri dedicati all'Universo, che si possono trovare nell'apposita sezione del sito. Da parecchi anni collabora come esperto esterno a questo blog inserendo articoli che spaziano tra i diversi campi dell'astrofisica, sempre, però, condotti a un livello interpretativo comprensibile anche dai neofiti.

Bibliografia

Curiosità

Arrivederci, anzi -molto probabilmente- addio

Mi sembra inutile inserire un abstract per un commiato che non so ancora se sarà definitivo oppure no. Sicuramente » leggi tutto.

Curiosità

Una favola quantistica: Fotino e i suoi fratelli

Sarà il riposo forzato (praticamente finito) o un senso di colpa verso i più giovani. Non so… fatto sta che » leggi tutto.

Astrofisica

La nostra bolla nell’Universo

Questo argomento mi sembrava troppo “ghiotto” per non parlarne. Ho fatto in fretta a scriverlo per non affaticare » leggi tutto.

Curiosità

L’oscillazione di un uomo

Sto per andare in ospedale per il piccolo intervento all’occhio. Non sapendo quando potrò riprendere a leggere » leggi tutto.

Curiosità

Quando le onde della mente interferiscono costruttivamente.

Non ho messo il numero davanti a questo articolo, dato che c’entra poco (ma anche tanto) con la MQ. Vuole solo » leggi tutto.

Cosmologia

5. Informazioni istantanee

In quest’ultimo articolo (ma poi seguiranno quelli di Red e poi… ecc., ecc., la strada è ancora lunga per » leggi tutto.

Cosmologia

4. Cercando una logica illogica

L’esperimento di Feynman si sarebbe concluso, ma noi siamo solo all’inizio. Innanzitutto dobbiamo cercare di » leggi tutto.

News

un bolide sugli Stati Uniti

eccezionale bolide osservato negli Sati Uniti. La magnitudine raggiounta è stata di -16 (venti volte quella della » leggi tutto.

Cosmologia

3. Entriamo nel mondo dell’assurdo

Questo terzo articolo entra nella parte fondamentale dell’esperimento di Feynman e, quindi, cerco di descriverla » leggi tutto.

News

Un’eclissi anulare molto strana

Curiosity fa anche il fotografo (meno male)! Una camera di bordo ha ripreso tre immagini dell’eclissi solare » leggi tutto.

Pubblicità su Astronomia.com