Occultazione di Urano (22 luglio 2022)

purtroppo si tratta di un evento che si verifica durante il giorno e perciò l’occultazione è difficilissima se non impossibile da osservare.

Un’occultazione che avviene durante il giorno è challenging (come dicono gli anglofoni) anche quando si tratta di un pianeta luminosissimo come Venere (magnitudine -4.4): in questo articolo possiamo leggere quanto  raccontano gli amici di Legnano riguardo un’ottima osservazione dell’evento, verificatosi a giugno dell’annus horribilis 2020.

Nel caso di Urano (magnitudine 5.8) l’occultazione si avrà domani mattina, durante il giorno: praticamente impossibile da osservare, segnalerò comunque tutti i dati dell’evento, se non altro per allenarci in preparazione di altri eventi dello stesso pianeta che avverranno a settembre e dicembre e che finalmente saranno visibili.

Per giunta a dicembre, qualche giorno dopo l’occultazione di Urano, si verificherà quella di Marte, visibile anche questa.

I dati dell’occultazione

Inizio mostrando la mappa di visibilità dell’evento, ottenuta come sempre in questi casi, con l’ottimo programma Occult 4 del mitico australiano Dave Herald : è un programma che utilizzo sempre, tutte le volte che si parla di occultazioni oppure di eventi dei pianeti e dei loro satelliti (transiti, eclissi, occultazioni e quant’altro).

la zona di visibilità dell’occultazione di Urano: cliccandola si apre l’immagine a maggiore definizione

Raramente capita di vedere che la zona di visibilità di un evento interessi anche l’Italia. Bisogna però osservare meglio le curve che delimitano l’area stessa, altrimenti si può essere tratti in inganno.

I colori delle curve indicano infatti le caratteristiche dell’evento

  • ciano : occultazione al sorgere o al tramontare della Luna
  • a puntini rossi : l’occultazione avviene durante il giorno
  • blu : occultazione al crepuscolo
  • bianca : occultazione durante la notte

Solo per la cronaca riporto la tabellina con gli orari di inizio e fine dell’evento per alcune città italiane.

Nella tabella mancano alcune città: per le successive occultazioni di quest’anno tornerò ovviamente alla tabella completa.

Inoltre si evidenzia la nota dolente : l’altezza del Sole sull’orizzonte.

L’ora indicata è quella di Greenwich (TU, Tempo Universale) a cui vanno aggiunte 2 ore per avere l’ora locale dei nostri orologi.

Conclusione

Concludo questa sorta di mega-post del forum, che mi è servito se non altro per segnalare i prossimi eventi (14 settembre e 5 dicembre per Urano e 8 dicembre per Marte) sui quali scenderò al solito livello di dettaglio delle altre occultazioni.

Rimanete sintonizzati, soprattutto perché le occultazioni di Urano sono abbastanza rare e trovarne alcune di queste visibili è ancora più raro!

 

Informazioni su Pierluigi Panunzi 382 Articoli
Classe 1955, sono nato e vivo a Roma, laureato in Ingegneria Elettronica, in pensione dopo aver lavorato per anni nel campo del software, ma avrei voluto laurearmi in Astronomia. Coltivo la passione per l’astronomia dal giorno successivo allo sbarco dell’uomo sulla Luna, maturando un interesse sempre crescente per la Meccanica Celeste, il moto dei pianeti, la Luna e i satelliti. Da molti anni sono divulgatore scientifico e in passato ho presieduto a serate astronomiche organizzate a Roma e paesi vicini. Da parecchi anni mi sto perfezionando nell’astrofotografia grazie all’auto-regalo di varie apparecchiature digitali

Ti ricordiamo che per commentare devi essere registrato. Iscriviti al Forum di Astronomia.com ed entra a far parte della nostra community. Ti aspettiamo! : )

2 Commenti    |    Aggiungi un Commento

  1. Allora aspettiamo dettagli per le prossime occultazioni in condizioni favorevoli, e inizio ad accogliere la sfida fotografica che portano con sé

  2. La prossima occultazione di Urano sarà il 14 Settembre 2022 in piena notte tra le 23.10 e 00.15 circa,l'altezza della Luna sarà tra 12 e 25 gradi sopra l'orizzonte,piuttosto bassa,speriamo di vedere qualcosa.